Venezuela: torna il campionato dopo la sosta

manuel-artega-01CARACAS – C’è chi la benedice e chi invece la considera una iattura. Questione di punti di vista, ma la sosta per gli impegni delle Nazionali è oramai un appuntamento abituale a cui nemmeno il calcio moderno può esimersi. Le due settimane dedicate alle qualificazioni per Euro 2016, i primi turni eliminatori per il Mondiale 2018 o più semplicemente per amichevoli, però, non possono essere considerate delle vere e proprie pause.
La decima giornata del ‘Torneo Adecuación’ si é aperta con il match clou Zulia-Deportivo La Guaira, che si é conclusa con il risultato di 1-1. La compagine lagunare era passata in vantaggio
grazie al gol di Manuel Arteaga al 51’, il pari degli arancioni é arrivato all’86’ grazie al guizzo di Gustavo Rojas.
La gara che si é disputata nello stadio Pachancho Romero di Maracaibo é stata anticipata a causa degli impegni dei litoralenses nella ‘Copa Suramericana’.
I fari di questo turno di campionato saranno puntati sull’incontro Carabobo-Caracas. Un ‘clásico’, ha sempre un suo fascino particolare. Un fascino che si mantiene tutt’oggi, nonostante il divario in classifica fra le due squadre, e soprattutto considerati gli obiettivi (poco attraenti da una parte e praticamente inesistenti dall’altra) a cui mirano le due squadre in questa fase del campionato. I granata sono 15esimi ed i capitolini terzi la rivalità fra le due squadre resta elevatissima, una rivalità sportiva da sempre esistita.
L’altra gara di cartello di questo fine settimana sarà quello che vedrà impegnati il Mineros ed il Deportivo Táchira, due squadre che sognano l’ottagonale per il titolo.
Completeranno il programma della decima giornata: Estudiantes de Caracas-Deportivo Anzoátegui, Atlético Venezuela-Deportivo Lara, Portuguesa-Zamora, Aragua-Tucanes, Petare-Llaneros, Estudiantes de Mérida-Trujillanos ed Ureña-Metropolitanos.