Venezuela, le novità che verranno e la prima giornata dell’Apertura 2014

IMG

In una riunione della FVF tenutasi circa un mese fa ad Anzoategui, è stata resa nota la creazione di una nuova associazione dei club per creare un campionato professionale indipendente dalla Federazione. Infatti, dal lontano 1997, il campionato venezuelano è stato incorporato alla FVF che ne detiene i diritti.

Tale organo vedrà la luce probabilmente nel 2015.

Alla riunione hanno partecipato tutte le alte sfere della Federazione, il presidente Rafael Esquivel, il vicepresidente Laureano Gonzalez ed i consiglieri Bernardo Corujo e Jesus Berardinelli più i rappresentanti di tutti i club che prenderanno parte alla stagione 2014-2015.
Si sono inoltre esaminati i nuovi regolamenti per gli agenti FIFA e si è data anche voce alla prevenzione sulle irregolarità in ambito scommesse. Insomma, il calcio venezuelano vuole crescere e lo vuole fare anche sotto questi importantissimi punti; non solo quindi dal punto di vista puramente calcistico, dove la Vinotinto ha quasi sfiorato l’accesso ai mondiali brasiliani.
Infine è stato reso noto anche l’inizio del Torneo Apertura che prenderà il via il 10 agosto e terminerà il 14 dicembre.
Questo il programma della 1° giornata:
Zamora-Lara
Caracas-Estudiantes de Merida
Aragua-Trujillanos
Mineros de Guayana-Metropolitanos
Deportivo La Guaira-Deportivo Anzoategui
Tucanes-Carabobo
Zulia-Deportivo Petare
Deportivo Tachira-Atletico Venezuela
Portuguesa-Llaneros
MATTEO MAGGIO