Venezuela – Il Tachira comodo in vetta alla classifica

Deportivo-Táchira-Deportivo-LaraCARACAS – La 12ª giornata del ‘Torneo Apertura’ ci ha lasciato il seguente verdetto: il Deportivo Táchira si mantiene in vetta alla classifica con 27 punti, due in più dello Zamora. Nell’anticipo di questo turno di campionato, il ‘carrusel aurinegro’ ha pareggiato 0-0 con il Deportivo Lara, lasciando scappare punti importanti, però mantiene la sua serie positiva: non
subisce ko da nove giornate. In cambio, per la formazione rossonera è il terzo pari esterno consecutivo e con i suoi 19 punti si mantiene nella zona play off.
Grazie alle reti di Gallardo (3’), Martinez (17’) e Blondell (83’) lo Zamora ha battuto 3-1 l’Ureña. Per la squadra allenata dall’italo-venezuelano Francesco Stifano, la vittoria è servita anche per allungare l’imbattibilità interna che dura da 34 giornate, il record è di 52 gare attualmente in possesso del Maritimo.
Il terzo classificato, il Deportivo Anzoátegui, ha pareggiato 1-1 contro il Caracas. Nella gara disputata nello stadio Olimpico, quando tutto sembrava favorevole alla formazione orientale al 91’ è arrivato il guizzo di Sergio Cordoba per ristabilire la parità. Per il Danz, le gare con i rojos del Ávila stanno diventando un tabú: non riportano a casa l’intera posta in palio da 8 anni.
Rientro amaro per l’italo-venezuelano Vicente Suanno, espulso prima della mezz’ora di gioco: il campione rientrava da un infortunio che lo ha mantenuto lontano dai campi per diverse giornate. Nonostante questo, il suo Deportivo La Guaira ha saputo mantenere la calma ed ha battuto fácilmente per 3-1 il Petare. A lasciare il segno per gli arancioni ci hanno pensato Irwin Antón (m.9), Argenis Gómez (m.61) ed Ángel Osorio (m.77). Il gol della bandiera dei municipali è stato siglato da Jhonny Sosa (90’).
Il Llaneros sembra aver ritrovato la strada della vittoria nel Torneo Apertura: in questa giornata ha superato 1-0 il Deportivo Jbl Zulia. La vittoria è servita al ‘batallòn santo’ per tirarsi fuori dalla zona calda della classifica. Piccola curiosità, le 8 sconfitte subite dalla formazione lagunare sono state tutte con una rete di scarto.
Esordio da favola per il tecnico Daniel Lanata, i suoi Estdiantes de Caracas hanno battuto 1-0 il Portuguesa.
Hanno completato il quadro della 12ª giornata: Trujillanos-Atlético Venezuela 0-0, Aragua-Carabobo 2-2 e Zulia Monagas 2-2.