VENEZUELA – Fari puntati sul Mineros-Caracas

logo fvfCARACAS – Sarà il match clou Mineros-Caracas ad aprire le danze della nona giornata della Primera División. Lo stadio Cachamay della città di Puerto Ordaz farà da cornice anche alla sfida che mette al confronto due dei tecnici più gettonati del campionato: Richard Paez contro Eduardo Saragò. I padroni di casa dopo la pesante sconfitta (4-0) subita la scorsa settimana contro il Carabobo vogliono ritrovare la strada della vittoria ed anche interrompere un digiuno con il gol che dura da tre giornate. Mentre la squadra allenata dall’italo-venezuelano non ha intenzione di farsi scappare altri punti per strada, dopo il passo falso interno della scorsa settimana con l’Estudiantes.

L’altra sfida di cartello in questo fine settimana sarà quella che vedrà come protagonisti il Deportivo Táchira e lo Zamora. Il ‘carrusel aurinegro’ dopo il ko nel big match contro l’Anzoátegui non vuole perdere terreno nella volata scudetto ed è obbligato a vincere a tutti i costi. I bianconeri di Sanvicente, mostreranno perché sono i campioni in carica del torneo locale e lotteranno sul rettangolo verde di Pueblo Nuevo per portare a casa i tre punti che li tengano in corsa per il campionato.

L’Anzoátegui giocherà sul difficile campo del Yaracuyanos, attualmente fanalino di coda, ma sempre ostico tra le mura amiche. Il Trujillanos, ancora a caccia della prima vittoria in questa stagione ospita il Carabobo di Pablo Olivera, attuale bomber del torneo con nove reti.

Completano il quadro della nona giornata: Deportivo Lara-Atlético Venezuela, Deportivo Petare-Atlético El Vigía, Llaneros-Tucanes, Estudiantes-Zulia e Deportivo La Guaira-Aragua.