Venezuela, Andreutti carica il suo Lara: “Dobbiamo recuperare in casa”

DSC_0239CARACAS – Dopo poco piú di un mese senza vittorie, in casa del Deportivo Lara c’é una sola premessa contro il Deportivo Anzoátegui: portare a casa i tre punti! La squadra di Barquisimeto non gioca una gara di campionato dal 15 aprile, giorno in cui pareggiò in casa con il Trujillanos 1-1. Poi le gare contro Zamora e Monagas sono state rinviate.
A suonare la carica é il centrocampista italo-venezuelano Ricardo Andreutti. “Questo periodo senza disputare una partita é stato importante. Abbiamo potuto migliorare diversi aspetti sia a livello tattico, che a livello fisico. Adesso scendiamo in campo con l’intenzione di portare a casa il maggior numero di punti”.
Domenica sul campo del Metropolitano di Cabudare ci sará il Deportivo Anzoátegui, una rivale ostica e in piena lotta per un posto nell’octagonal.
“E’ una rivale che sa giocare bene a calcio. La nostra attiva sarà di non farli avere il possesso palla. Poi speriamo di riuscire a non subire gol e saper sfruttare le occasioni che ci capitano”.
Oltre alla gara Deportivo Lara-Deportivo Anzoátegui, questa 14esima giornata ci regalerá altre sfide affascinanti come: Carabobo-Caracas e Deportivo Táchira-Zamora.
Domenica a Valencia, andrá in scena il “derby dell’autostrada”. I granata sotto la guida esperta di Julio César Baldivieso stanno vivendo una stagione da favola, dopo un inizio altalenante si sono ripresi fino a volare al secondo posto in classifica. Il Carabobo in dodici gare disputate ha messo in bacheca: otto vittorie, tre pareggi e una sconfitta. Nell’ultimo turno di campionato ha superato per 2-3 l’Estudiantes de Mérida.
Dal canto suo, il Caracas ha vinto la sua terza gara stagionale portandosi a tre lunghezze dalla zona playoff. I capitolini sperano che la vittoria (3-1) contro l’Atlético Venezuela dia quella scossa necessaria per affrontare il rush finale ed entrare nel G8 del calcio venezuelano.
Il Monday night avrá come protagonista Táchira e Zamora, entrambe le formazioni andranno a caccia dell’intera posta in palio per chiudere definitivamente la pratica octagonal. Gialloneri e llaneros si sono affrontati in 31 occasioni e i precedenti vedono gli andini con un leggero vantaggio: 12 vittorie Táchira contro le 9 dei llaneros, mentre in dieci occasioni é finita in paritá.
La formazione andina scenderà sul terreno di gioco dello stadio Pueblo Nuevo non solo con la missione di portare a casa i tre punti, ma anche di allungare la scia positiva di 36 gare senza subire ko. Come piccola curiositá possiamo dirvi che l’ultima volta che queste due squadre si sono affrontate a San Cristobal ad avere la meglio é stata la furia llanera.
Completeranno il programma della 14esima giornata le seguenti gare: Atlético Venezuela-Aragua, Trujillanos-Monagas, Deportivo La Guaira-Mineros, Metropolitanos-JBL Zuia e Portuguesa-Zulia.