Uruguay – Vincono ancora Penarol, Plaza Colonia e Nacional. Tra una settimana il Clasico sarà decisivo

Forlan-Murillo trascinano il Penarol (tenfield.com)

In Uruguay prosegue la lotta al vertice tra Penarol, Plaza Colonia e Club Nacional. Gli Aurinegros, primi con 25 punti, battono 3 a 0 nel finale un Villa Teresa duro a morire. Ancora una volta sono risolutivi i cambi di mister Da Silva, che nella ripresa inserisce Miguel Murillo e Diego Forlan venendo ripagato da una prestazione super da parte di entrambi. Il colombiano realizza due goal tra il 74′ e l’ 81′ sfruttando le disattenzioni della retroguardia avversaria e il Cachavacha chiude i conti al 90′ con un pallonetto preciso. Una vittoria che consente di prepararsi al meglio per la prossima sfida, la più importante dell’ intera stagione, ovvero il Clasico contro il Club Nacional.

Un Nacional che si trova al terzo posto con due lunghezze in meno del Penarol e a cui è stato sufficiente un colpo di testa di Kevin Ramirez dopo una travolgente azione sulla destra di Barcia per avere la meglio del Racing. L’ 1 a 0 finale significa sommare tre punti fondamentali per restare vicini alla vetta, anche se come tutti sappiamo i ragazzi di Gustavo Munua sono ancora in corsa in Copa Libertadores, competizione che ovviamente toglierà una buona dose di energie in questo finale di semestre.

In mezzo ai due giganti non può che esserci il Plaza Colonia, che grazie all’ ennesima prova di forza supera 1 a 0 il Fenix lasciando intatte le proprie chance di aggiudicarsi il titolo. Dopo un primo tempo mediocre i ragazzi di Eduardo Espinel crescono nella ripresa trascinati dalle giocate di Nicolas Milesi e arrivati al 62′, su un angolo calciato da destra, la palla diventa preda di Carlos Rodriguez che con un sinistro a fil di palo insacca il goal del trionfo. All’ Estadio Suppici il popolo di Colonia del Sacramento continua quindi a sognare: la prossima gara contro il Sud America andrà vinta a tutti i costi per approfittare dello scontro diretto tra Penarol e Nacional.

Al quarto posto, leggermente più staccato con 20 punti, c’ è un’ altra squadra che sta facendo molto bene e non accenna ad accontentarsi. Stiamo parlando del Cerro che è sempre più vicino a raggiungere lo storico traguardo di qualificarsi alla Copa Sudamericana. Stavolta gli uomini guidati da Gustavo Ferrin fanno propri i tre punti contro il disastrato Tanque Sisley, al quale non è servito a nulla lo scossone in panchina dato in settimana, quando Gabriel Corral è stato chiamato al posto di Julio Antunez. Bastano cinque minuti al Cerro per rompere gli equilibri e ci pensa un golazo al volo di Agustin Sant’ Anna su cross di Lucas Hernandez a far esplodere l’ Estadio Troccoli. Il raddoppio arriva invece nel secondo tempo con un rigore trasformato da Gonzalo Ramos, che permette ai suoi di controllare la situazione fino al triplice fischio. La sconfitta costa carissima al Tanque: al momento sarebbe retrocesso e adesso deve recuperare ben sette punti al Rentistas quart’ ultimo.

Un Rentistas che ha regolato tra le mura amiche il River Plate, centrando un 2 a 1 che potrebbe rivelarsi decisivo per gli obiettivi della squadra di Valentin Villazan. A decidere la sfida non poteva che essere uno dei giocatori di spicco dei Bichos Colorados, ovvero Joel Burgueno, che grazie ad una doppietta realizzata tra il 6′ e il 40′ (sempre di testa) ipoteca il successo dei suoi già nella prima frazione. Sarà inutile infatti per il River di mister Carrasco il goal della bandiera segnato nel finale da Ronaldo Conceicao.

In zona retrocessione sembra destinato a rimanerci il Liverpool, che dopo aver dato segnali di ripresa nelle ultime settimane, è crollato incredibilmente in casa contro il Danubio. Un Danu sulla cui panchina tornava a sedersi il tecnico Leo Ramos, artefice del titolo di qualche anno fa, tornato per sostituire e dare una svegliata ad una squadra che pareva morta. Una sterzata che è arrivata immediatamente, quando al 28′ uno splendido tiro dalla distanza di Leandro Sosa va ad infilarsi all’ incrocio. Nella ripresa la Franja dilaga fino al 3 a 0: ci pensano Renzo Ramirez e JM Olivera a spedire il Liverpool all’ inferno segnando in entrambe le circostanze sugli sviluppi di un corner.

Continua ad andare molto male il Wanderers, che se si salverà a fine stagione sarà soltanto per i demeriti altrui, vista la pessima campagna disputata in questo semestre. I Bohemios vengono sconfitti a domicilio dal Sud America, che si dimostra nettamente più in forma ed espugna il Parque Viera per 2 a 0: per i ragazzi di Julio Fuentes sono decisivi i goal di Santiago Carrera e Maxi Russo.

Concludiamo con la pazzesca partita tra Juventud e Defensor Sporting, vinta dai padroni di casa per 2 a 1, dove sono stati sbagliati nientemeno che tre calci di rigore. Da una parte Barcelo ne ha falliti ben due, mentre per gli ospiti a sprecare è stato Gomez. Proprio il giovane Maxi Gomez tuttavia al 24′ porta avanti il Defensor, ma la Juve la ribalta sempre sfruttando le palle inattive tra il 27′ e il 48′ grazie a Facundo Barcelo (giornata incredibile la sua) e Matias Duffard. Alla fine il successo consente ai Pedrenses di essere ormai certi della permanenza in Primera Division.

Forlan-Murillo trascinano il Penarol (tenfield.com)
Forlan-Murillo trascinano il Penarol (tenfield.com)

RIEPILOGO

Giornata 11
08.05. 20:30 Liverpool M. Danubio  0 : 3
08.05. 20:00 Juventud Defensor Sp. 2 : 1
08.05. 20:00 Rentistas  River Plate 2 : 1
08.05. 18:00 Cerro CA El Tanque Sisley 2 : 0
08.05. 00:00 Villa Teresa Penarol 0 : 3
07.05. 21:00 Plaza Colonia Fenix 1 : 0
07.05. 20:00 Wanderers Sud America 0 : 2
09.05. 00:00 Club Nacional 1 – 0 Racing Montevideo
Giornata 12
14.05. 20:00 Danubio Villa Teresa
14.05. 20:00 Fenix Juventud
14.05. 20:00 Racing Montevideo Wanderers
14.05. 20:00 River Plate El Tanque Sisley
14.05. 23:00 Defensor Sp. Cerro CA
15.05. 15:00 Rentistas Liverpool M.
15.05. 20:00 Penarol Club Nacional
16.05. 00:00 Sud America Plaza Colonia

CLASSIFICA CLAUSURA 2016

EQUIPO PTS.
1 Peñarol
25
2 Plaza Colonia
24
3 Nacional
23
4 Cerro
20
5 Fénix
19
6 Sud América
18
7 Rentistas
17
8 River Plate
15
9 Juventud
15
10 Villa Teresa
14
11 Wanderers
12
12 Liverpool (U)
10
13 Racing (U)
9
14 Defensor Sporting
9
15 Danubio
8
16 El Tanque Sisley
7

TABLA ANUAL

EQUIPO PTS.
1 Peñarol
56
2 Nacional
53
3 Cerro
48
4 Fénix
42
5 Plaza Colonia
41
6 River Plate
38
7 Wanderers
36
8 Sud América
36
9 Rentistas
35
10 Danubio
30
11 Defensor Sporting
30
12 Juventud
30
13 Liverpool (U)
28
14 Racing (U)
26
15 El Tanque Sisley
26
16 Villa Teresa
19

TABLA DEL DESCENSO

EQUIPO TOTAL
1 Nacional
116
2 Peñarol
111
3 River Plate
92
4 Plaza Colonia
82
5 Cerro
82
6 Fénix
79
7 Danubio
79
8 Sud América
78
9 Defensor Sporting
78
10 Juventud
75
11 Racing (U)
71
12 Wanderers
70
13 Rentistas
69
14 El Tanque Sisley
62
15 Liverpool (U)
56
16 Villa Teresa
38

GOLEADORES

JUGADOR GOLES
Gastón Rodríguez
Wanderers
10
Junior Arias
Liverpool (U)
8
Nicolás F. López
Nacional
7
Facundo Barceló
Juventud
6
Miguel Murillo
Peñarol
5
Germán Rivero
Plaza Colonia
5
Michael Santos
River Plate
5
Adrián M. Balboa
Villa Teresa
5
Hugo Silveira
Cerro
4
Juan M. Olivera
Danubio
4
Maximiliano Goméz
Defensor Sporting
4
Martín Ligüera
Fénix
4
Diego Forlán
Peñarol
4
Joel Burgueño
Rentistas
4
Matias Mier
Rentistas
4
Facundo Rodriguez
Sud América
4
Nicolás Royón
Sud América
4