Uruguay, 2a: River Plate-Wanderers è il Clasico di giornata. Incontri semplici sulla carta per Penarol e Club Nacional

Clasico del Prado tra River Plate e Wanderers
Clasico del Prado tra River Plate e Wanderers al Parque Saroldi

Secondo turno di Apertura uruguayana che comincia stasera alla mezzanotte italiana, con il Defensor Sporting che ospita al Luis Franzini il Rentistas. La Violeta dovrà riscattare il pesante 5 a 2 subìto dal Club Nacional all’ esordio e mister Curutchet cambierà perlomeno cinque interpreti nella formazione titolare: spazio a Zeballos, Federico Gino, Leo Pais, Adrian Luna e Boghossian. Di contro, il Rentistas di Adolfo Baran ha pareggiato 1 a 1 alla prima contro il Tacuarembo ed è reduce dalla sconfitta in Copa Sudamericana contro il Cerro Porteno, un 2 a 0 casalingo che estromette virtualmente i Bichos Colorados, a meno che non riescano nell’ impresa di ribaltare il risultato in Paraguay. Prima dell’ inizio delle ostilità verrà premiato il beniamino del popolo Defensor, Nicolas Olivera, per aver vinto la classifica marcatori della Copa Libertadores appena terminata.

Nella giornata di domani, alle ore 20.00, saranno due i match in programma. Il primo, Tacuarembo-Fenix, si svolgerà all’ Estadio Omar Odriozola, con i due tecnici Moncecchi e Bueno che opteranno per un solo cambio rispetto all’ undici dello scorso weekend: nel Tacua Matias Barboza sostituisce l’ infortunato Sebastian Assis, mentre nell’ Albivioleta Juan Alvez giocherà al posto di Angelo Gabrielli. In contemporanea, c’è Sud America-Club Nacional all’ Estadio Centenario. Il tecnico del Tricolor Alvaro Gutierrez è intenzionato a confermare la squadra che ne ha dati cinque al Defensor, ristabilito anche Sebastian Papelito Fernandez che ha lavorato a parte in settimana. Il Sud America, conquistati i suoi primi tre punti della stagione contro il Rampla, potrebbe cambiare qualcosa schierando un assetto più difensivo: mister Jorge Vivaldo potrebbe dar spazio in mediana a Pellejero e Angel Luna e in attacco a Max Rauhoffer.

Domenica apre i battenti alle 15.30 Racing-CA Cerro. I Los de Sayago debuttano nel proprio Parque Osvaldo Roberto dopo aver battuto in rimonta 4 a 2 il Danubio, mentre i Cerrenses devono riscattare il 3 a 0 subìto dal Penarol. Tanti enigmi di formazione per l’ allenatore racinguistas Mauricio Larriera, infatti in settimana si sono fermati Gabriel Fernandez e Agustin Gutierrez, quest’ ultimo mattatore contro il Danubio con quattro goal realizzati; pronti eventualmente Carlos Diaz e Pablo Lacosta. Il Cerro di Pablo Rodriguez dal canto suo si interroga sulle condizioni di De Oliveira e schiera il tandem offensivo Regueiro-Delgado.

Sergio Chapita Blanco, ultima in maglia Wanderers?
Sergio Chapita Blanco, ultima in maglia Wanderers?

Alle ore 20.00 sono previste invece le rimanenti quattro sfide che completeranno la seconda fecha. Il Danubio è partito male in campionato ed è stato sconfitto anche in Sudamericana per 3 a 1 sul campo dei paraguayani del Deportivo Capiata; i campioni in carica uruguayani attendono ora il neopromosso Atenas e Leo Ramos pretende dai suoi i primi tre punti, mentre negli Azulgrana Atenienses giocheranno titolari i tre brasiliani Pompeu, Gerson e Douglas. Al Campeones Olimpicos di Florida il Tanque Sisley cerca la sua seconda vittoria contro il Rampla Juniors, mentre ci si attende spettacolo e tanti goal nello scontro tra River Plate e Wanderers, in quello che viene soprannominato Clasico del Barrio El Prado. Brutta notizia in casa Wanderers però: il bomber Sergio Blanco infatti è probabile che giocherà la sua ultima gara in maglia Bohemios, per poi accasarsi in Perù, alla corte dello Sporting Cristal; gli avversari del River Plate se la passano bene, hanno centrato la vittoria all’ esordio contro l’ Atenas e sono carichi a mille dopo il colpaccio esterno in Sudamericana contro l’ Universidad Catolica. Chiusura per il Penarol, che come il Nacional giocherà all’ Estadio Centenario, contro la Juventud. Anche gli Aurinegros hanno vinto la loro gara d’ andata in Copa Sudamericana, 2 a 0 contro i boliviani del Wilstermann, trascinati dalle reti dei due Rodriguez, Jorge e Jonathan (appena inseriti da Tabarez come pre-convocati in vista delle amichevoli contro Giappone e Corea del Sud). I ragazzi di fossati si sono allenati duramente al Los Armos ed è probabile un pò di turnover da parte del Flaco: Gelpi in porta al posto di Migliore, banco di prova anche per Dario Rodriguez in difesa, Alejandro Silva in fascia, i due Novick a centrocampo e in attacco Lolo Estayanoff e Juan Manuel Olivera. Da queste possibilità di scelta si intuisce come la dirigenza del Penarol abbia lavorato per ampliare la rosa a disposizione di Fossati, ma davanti avranno una Juventud decisa a trovare almeno in primo punto in campionato, affidandosi agli attaccanti Puerari e Baez.

Jorge Japo Rodriguez e Jonathan Rodriguez
Jorge Japo Rodriguez e Jonathan Rodriguez

PROGRAMMA 2a GIORNATA (ora italiana)

23/08 ore 00.00

Defensor-Rentistas

ore 20.00

Sud America-Club Nacional

Tacuarembo-Fenix

24/08 ore 15.30

Racing-CA Cerro

ore 20.00

Danubio-Atenas

Tanque Sisley-Rampla

Juventud-Penarol

River Plate-Wanderers