Udinese, per Cirigliano è quasi fatta. Ma l’Anzhi…

Secondo quanto riportato sul portale Tutto Udinese, il presidente del River Plate, Passarella è atteso in Italia per vendere i gioielli Cirigliano e Funes Mori. Sul primo è forte l’interesse proprio dei friulani e sembra che la trattativa sia ben avviata. Il centrocampista argentino, classe ’92, è un incontrista, un giocatore di quantità più che di quaità. Nonostante la giovane età ha già all’attivo 55 presenze con la maglia dei Millionarios e ha fatto tutta la trafila nelle squadre giovanili della nazionale argentina.

Nelle ultime ore c’è però un pericoloso inserimento: è quello dell’Anzhi, che secondo alcune voci avrebbe offerto 8 milioni subito per avere il regista argentino in Daghestan fin da subito. Resta da capire se i russi siano davvero interessati al giocatore o se l’azione è più di disturbo che per interesse reale. In ogni caso l’Udinese ha la precedenza, e se Pozzo vorrà potrà chiudere in fretta una trattativa – lampo iniziata solo qualche giorno fa.