Teo Gutierrez nostalgico, per lui si profila un ritorno a casa

Teo Gutierrez, qui con la maglia del Lanus.

Non c’è pace per Teofilo Gutierrez. L’attaccante colombiano, sbattuto fuori squadra dal Racing di Avellaneda dopo l’ennesima follia nel Clasico contro l’Independiente, ha terminato anche la sua avventura in prestito al Lanus dato che il Granate lo aveva prelevato con il solo scopo di farlo giocare nella seconda fase di Libertadores.

Teo, protagonista delle due sfide degli ottavi di finale persi contro il Vasco (anche un gol per lui), non è più utilizzabile e – vista l’impossibilità di tornare al Racing – medita un ritorno in Colombia. A casa sua, dove ad aspettarlo c’è l’Atletico Junior di Barranquilla che lo ha lanciato qualche stagione fa e se lo riprenderebbe molto volentieri. Avendo già avuto un’esperienza europea, in Turchia, pare infatti improbabile una sua scelta di rimettersi in discussione volando nuovamente verso il vecchio continente.

  • Riccardo

    Teo è giunta l’ora di mettere la testa a posto ed andare in Europa!