Sudamericana 2013 – Via agli ottavi, il Lanús riceve l’Universidad de Chile

sudaAlla Fortaleza va in scena questa notte (1.15 ora italiana) uno degli scontri più suggestivi degli ottavi di finale di questa Copa Sudamericana 2013: il Lanús riceve l’Universidad de Chile. Per la U, vincitrice del trofeo nel 2011, un’ottima occasione per dimenticare la sconfitta in campionato con l’Everton e i soli nove punti in classifica; per il Granate, il cui miglior risultato resta il quarto di finale raggiunto nel 2006, atmosfera più rilassata dopo il 4-0 inflitto all’Argentinos Juniors.

Per i due club si tratta del primo faccia a faccia in gare ufficiali: solo tre amichevoli, l’ultima nel 2000, nella breve preistoria di questo confronto. Schelotto, che vede le possibilità di passare il turno equamente divise tra le due squadre, chiede ai suoi di vincere, non importa come; per raggiungere quest’obiettivo potrà contare di nuovo, fin dal primo minuto, sul paraguayano Víctor Ayala e su Paolo Goltz.. Una convinzione regna tra i giocatori del Granate: la U attacca con tanti giocatori, bisognerà approfittare degli spazi lasciati nelle retrovie.

Qualche buona notizia anche per Marco Antonio Figueroa: el Fantasma ritrova il portiere titolare Johnny Herrera e può schierare, per la prima volta in Sudamericana, l’attaccante Patricio Rubio, a cui è affidato il compito, possibilmente, di fare gol. Un risultato positivo aiuterebbe, tra le alte cose, ad allentare la pressione sul tecnico.

Arbitro della gara il paraguyano Carlos Amarilla, che torna a dirigere in campo internazionale dopo quattro mesi di astinenza: l’ultima presenza del fischietto risale ad un Corinthians-Boca Juniors in occasione del quale il fischietto non si era distinto positivamente. Diretta su Sky Sport 1, ritorno tra una settimana esatta.

 

Probabili formazioni:

Lanús: Agustín Marchesín; Carlos Araujo, Paolo Goltz, Carlos Izquierdoz, Maximiliano Velázquez; Diego González, Leandro Somoza, Víctor Ayala, Lautaro Acosta; Lucas Melano, Santiago Silva. All: Guillermo Barros Schelotto.

Universidad de Chile: Johnny Herrera; Osvaldo González, Albert Acevedo, José Rojas; Juan Rodrigo Rojas, Charles Aránguiz, Roberto Cereceda, Gustavo Lorenzetti; Sebastián Ubilla (Isaac Díaz), Rubén Farfán, Patricio Rubio. All: Marco Antonio Figueroa.

Arbitro: Carlos Amarilla (Paraguay).

  • Francesco Madeo

    Troppo forti le squadre argentine rispetto a tutte le altre (brasiliane comprese) in questa competizione. Il preliminare San Lorenzo-River Plate avrebbe potuto essere benissimo una finale. Oltretutto le squadre con una certa tradizione e un certo blasone (come la U de Chile) non stanno certo vivendo il loro semestre migliore…

    Una domanda: Sky Sport trasmette tutte le partite della Sudamericana o solo le più importanti? E ancora: tra i canali Fox Sports del pacchetto Sky è visibile anche Fox Sports LatinoAmerica?

  • El Principe

    Sky non le trasmette tutte, solo 2 partite per ogni turno. Su Fox Sports ci sono solo campionati europei, si parlava di aggiungere il campionato argentino ma mi pare che non si è fatto nulla ancora.