Ronaldo, futuro da consulente d’immagine? La 9ine tratta Neymar, Lucas e Kaká

Appena appesi gli scarpini al chiodo, Ronaldo s’è già rimesso in pista nel mondo del calcio, ma in veste di consulente d’immagine. Con Marcus Buaiz ha fondato la 9ine, società che si occupa della gestione dell’immagine dei calciatori: sono già diversi i giocatori assistiti dal Fenomeno, che ora punta a tre pezzi da novanta.

 

Un'inedito Ronaldo «in borghese»

NESSUNA VACANZA – Chi si aspettava che Ronaldo, una volta smessi i panni del calciatore, si concedesse un lungo periodo di riposo o si dedicasse a curare il ventilato “problema alla tiroide” citato durante l’ultima conferenza stampa, si sbagliava di grosso: a un mese scarso dall’addio il Fenomeno è già in pista con una nuova impresa, sempre legata al mondo del calcio.

CONSULENZE D’IMMAGINE – Assieme all’imprenditore Marcus Buaiz (salito agli onori della cronaca più per i suoi numerosi  flirt che per l’abilità imprenditoriale) Ronaldo ha fondato la 9ine, azienda che nasce con l’intento di occuparsi dei diritti d’immagine di personalità dello sport, naturalmente del calcio in particolare. Il primo «colpo» messo a segno dalla strana coppia è stato Andreson Silva, lottatore di MMA (arti marziali miste).

BERSAGLI GROSSI – Ronaldo ha però dichiarato di puntare a ben altro: sono al momento in corso, a detta dell’ex di Inter, Milan e Barcelona, tre trattative veramente importanti. La più «facile» dovrebbe essere quella che porta a Lucas del São Paulo, con cui il contratto è in fase di chiusura; la sparata più grossa è Kaká, la stella ex Milan ora al Real Madrid. Entrambe le trattative non trovano però riscontri nella controparte, mentre ce n’è una che è stata confermata: Neymar starebbe per affidare la cura della propria immagine pubblica a Ronaldo & socio.

CONFERME PER NEYMAR – È lo stesso padre del talentuoso attaccante santista, Neymar da Silva Santos, a darne conferma: «Stiamo trattando con la 9ine. Esiste la possibilità che tra qualche tempo la cosa vada in porto. Del resto, Ronaldo è nostro amico, e già da qualche tempo collaboriamo su altre cose: la trattativa è legale e fattibile». Conferme anche dall’attuale agente di Neymar, Wagner Ribeiro, secondo cui l’accordo si potrà fare purché Ronaldo si occupi esclusivamente dell’immagine del giocatore e non della sua carriera.

 

(fonte: folha.com.br)