River Plate, Gallardo sorride: arriva Marcelo Larrondo

chelo

Tifo River da quando sono nato. Finalmente potrò giocare con questa maglia addosso“. Marcelo Larrondo è l’ultimo rinforzo dei Millonarios, che si assicurano l’attaccante ex Torino dopo aver battuto la concorrenza dei Montreal Impact.

Per la punta naturalizzata cilena è un cerchio che si chiude, visto che nel 2007 andò via da Nuñez senza debuttare mai in prima squadra. Acquistato come giovane prospetto, Larrondo non ha poi mantenuto le promesse tra un prestito e l’altro, intervallato da alcuni infortuni. Dopo l’esperienza in Uruguay, al Progreso, per lui c’è stato un lungo peregrinaggio in Italia, tra Siena e Firenze, con la pessima esperienza al Torino a chiudere il tutto.

Di ritorno in Argentina, Larrondo ha segnato 11 gol in 21 partite con il Rosario Central prima di infortunarsi gravemente al ginocchio sinistro. Questo stop gli ha anche precluso la partecipazione con il Cile alla Copa América Centenario, dove si sarebbe laureato campione. Il River Plate lo ha acquistato a titolo definitivo per 2,5 milioni di dollari: “Darò tutto per questa maglia” ha detto prima di entrare in clinica per le rituali visite. Gallardo, finalmente, gongola.