Recopa Sudamericana, il Lanús riceve l’Atlético Mineiro

recopa-reglamento-2014

Conclusi i mondiali la sconfitta di Argentina e Brasile nelle due finali, il calcio sudamericano riprende proprio con lo scontro tra squadre dei due paesi. È giunto infatti il momento della Recopa Sudamericana, appuntamento che ogni anno mette di fronte i vincitori di Copa Libertadores e Copa Sudamericana: organizzata per la prima volta nel 1989 e giunta oggi alla ventiduesima edizione, la Recopa si distingue dall’equivalente europeo per il formato, che prevede gare di andata e ritorno.

Si parte oggi con la partita di andata alla Fortaleza di Lanús, dove Guillermo Barros Schelotto farà di tutto per evitare di ripetere il risultato di un’altra finale con l’Atlético Mineiro: era il 1998 e il Galo si aggiudicava la Copa Conmebol vincendo 4-1 in casa del Granate prima di pareggiare la gara di ritorno.

Per gli argentini si tratta del primo impegno ufficiale della stagione che sta per iniziare: dopo l’eliminazione ai quarti di Copa Libertadores si riparte dal gruppo che ha conquistato la Sudamericana lo scorso anno. Con qualche novità, perché il capitano Paolo Goltz non c’è più, ceduto all’América di Città del Messico, così come non c’è più Izquierdoz, finito al Santos Laguna; in campo questa sera, insieme ai soliti noti (dal portiere Marchesín al Tanque Silva in avanti), anche i nuovi arrivati Gustavo Gómez, paraguaiano classe ’93, e Diego Braghieri, alla sua seconda esperienza con il Lanús, che faranno coppia al centro della difesa.

Come i loro avversari, anche i brasiliani dell’Atlético Mineiro si trovano alla prima finale di Recopa. Levir Culpi, che ha già vinto il trofeo nel ’98 alla guida del Cruzeiro (e proprio contro un’altra argentina, il River Plate), non può più contare su Otamendi, tornato al Valencia alla fine del prestito, ma si concede il lusso di schierare dal primo minuto Ronaldinho, che ha già fatto impazzire il pubblico durante l’allenamento sul campo del Lanús, e Maicosuel, rientrato in Brasile dopo l’esperienza all’Udinese. Assente per infortunio il capitano Réver, solo panchina per l’attaccante , reduce dalla non esaltante avventura con il Brasile.

Probabili formazioni:

Lanús – Agustín Marchesí­n; Carlos Araujo, Gustavo Gómez, Diego Braghieri, Maximiliano Velázquez; Diego González, Leandro Somoza, Víctor Ayala; Lucas Melano, Santiago Silva, Oscar Benítez. All.: Guillermo Barros Schelotto.

Atlético Mineiro – Víctor; Marcos Rocha, Leonardo Silva, Jemerson, Emerson Conceicao; Pierre, Leandro Donizete, Ronaldinho, Maicosuel; Diego Tardelli, André. All.: Levir Culpi.

Stadio: La Fortaleza, Lanús

Arbitro: Antonio Arias (Paraguay).

Calcio d’inizio: 3.00 (ora italiana).

  • giovanni

    Se non sbaglio anche la Recopa Sudamericana in passato era esclusiva di Sportitalia,
    così come le qualificazioni delle nazionali sudamericane ai Mondiali che qualche volta ha trasmesso anche Mediaset Premium,
    ora Sky si è assicurato invece i diritti tv delle nazionali europee mentre Fox Sports Italia i diritti tv del campionato brasiliano, chissà per la Copa America che cosa succederà.