RECOPA – Niente gol sotto la pioggia di Santiago, tra Santos e U de Chile è 0-0

Neymar (foto Retuters)

Termina con un pareggio a reti inviolate il primo round della Recopa Sudamericana, competizione che vede scontrarsi, in questa edizione, Santos (vincitori della Libetadores) e Universidad de Chile (detentori della Sudamericana). All’Estadio Nacional non si va oltre lo 0-0, rimandando tutto al 26 settembre, quando a San Paolo si giocherà la gara di ritorno.

Al contrario di quello che il risultato potrebbe far credere, non si è trattato di una partita priva di emozioni: sotto una pioggia incessante, le due squadre hanno dato vita ad un incontro vivace, dimostrandosi però incapaci di sfruttare le occasioni create. Dopo un buon inizio dei cileni, al 14′ un cross di Neymar dalla destra trova Ganso, che si aggiusta il pallone per tirare, però, alto sulla traversa; due minuti dopo Neymar parte sulla destra seminando i difensori avversari e viene messo giù appena fuori dall’area da Sebastián Martínez. Per l’arbitro è calcio di rigore, sul dischetto si presenta lo stesso Neymar, che però scivola mandando il pallone alle stelle per la gioia dei tifosi di casa. La U non resta a guardare e si rende pericolosa al 37′, con il tiro di Charles Aránguiz.

L’occasione più ghiotta per i padroni di casa arriva al 50′, quando il centravanti argentino Enzo Gutierrez colpisce di testa su un cross dalla sinistra, senza centrare la porta. I cileni, col passare dei minuti, prendono il sopravvento, ma senza impensierire troppo Rafael. L’ultimo sussulto del match si ha all’88’, quando Neymar colpisce la traversa.

Il risultato finale, rimpianti per il rigore sprecato a parte, lascia comunque il Peixe fiducioso di poter portare a casa il trofeo, almeno a sentire l’argentino Miralles: “Abbiamo fatto meglio nel primo tempo rispetto alla ripresa; se avessimo segnato su rigore sarebbe stata un’altra partita, loro sarebbero andati alla ricerca del pareggio. Non aver perso è comunque importante“.

TABELLINO

Universidad de Chile: Herrera; Acevedo, Martínez, Rojas, Mena; Aránguiz, Rodríguez (Bravo), Marino (Videla), Cereceda; Lorenzetti, Gutiérrez. All: Jorge Sampaoli.

Santos: Rafael; Bruno Peres, Bruno Rodrigo, Durval, Juan; Adriano, Arouca, Rodríguez (Anderson), Ganso; Neymar, André (Miralles). All: Muricy Ramalho.

Arbitro: Néstor Pitana (ARG)

Ammoniti: Cereceda, Lorenzetti, Arouca, Ganso.