Paraguay – Vincono Sol de America e Libertad. Terzo successo di fila per l’ Olimpia Asuncion

11° giornata di Apertura in Paraguay che sancisce la fine del girone d’ andata e che continua a vedere il Sol de America in testa davanti a tutti seguita da Libertad e Sportivo Luqueno. Oltre a l’ ottima prima parte di stagione dei Danzarines capaci di perdere una sola gara e quindi primi con merito colpisce sicuramente il fatto che Cerro Porteno e Olimpia inseguono in 7° e 9° posizione e nel girone di  di ritorno non potranno permettersi ulteriori disattenzioni se vogliono recuperare posizioni, anche perchè Sol de America e Libertad (le qualità del Gumarelo si conoscevano già) hanno dimostrato di essere squadre compatte e organizzate e non si faranno recuperare tanto facilmente.

William Mendieta ieri in gol per l' Olimpia (foto Fernando Calistro)
William Mendieta ieri in gol per l’ Olimpia (foto Fernando Calistro)

Terza vittoria di fila per l’ Olimpia Asuncion, dopo un inizio balbettante e il cambio d’ allenatore con Fernando Jubero che ha sostituito Francisco Arce, il Decano ha ritrovato serenità e piano piano sta scalando posizioni nella Tabla. A trascinare l’ Olimpia nel successo per 3 a 0 in casa del River Plate è stato William Mendieta, entrato nella ripresa ed autore di una grande prestazione condita dal gol del 2 a 0 al 73′ che riconcilia il giocatore con tutto l’ ambiente Olimpia dopo un periodo turbolento e qualche screzio con la tifoseria. Le altre due reti della partita sono state siglate da Alejandro Silva al 17′ del primo tempo e da Jose Nunez che al minuto 83′ fissa il risultato sul 3 a 0. Con quest successo El Franjeado si porta a 13 punti (ma deve recuperare ancora il match contro il General Caballero) mentre il River (3 sconfitta consecutiva subendo almeno 3 gol) rimane ultimo insieme al Guarani con 7.

"Sasa" Salcedo doppietta ieri nella vittoria del Libertad contro il Guarani (foto - Ultima Hora)
“Sasa” Salcedo doppietta ieri nella vittoria del Libertad contro il Guarani (foto – Ultima Hora)

Veniamo al match più atteso di questo fine settimana paraguayo che vedeva il Guarani in crisi nera ospitare al “Rogerio Livieres” il Libertad che al contrario, è una delle realtà più consolidate da queste parti e che infatti s’ impone in casa dei rivali per 3 a 1. L’ inizio di gara sembra sorridere al Cacique che passa avanti dopo soli 6 minuti grazie ad un belissimo gol di Nestor Camacho che dalla distanza fulmina Rodrigo Munoz portando avanti i suoi. Il Libertad però è una grande squadra e lo dimostra con l’ atteggiamento con il quale si presenta in campo nel secondo tempo e trascinata dalla doppietta del bomber Santiago “Sasa” Salcedo in 6 minuti dal 52′ al 58′ ribalta la sfida che viene chiusa 3 minuti più da Jorge Recalde sempre a segno negli ultimi 3 match. Il Guarani non riesce più a tornare in partita e nonostante qualche tentativo offensivo provato nel finale dai padroni di casa, il risultato non cambia e il Libertad porta a casa una vittoria pesante che lascia il Gumarelo a soli 3 punti di distanza dal Sol de America ma con una gara da recuperare. Gli Aurinegros  con questa sconfitta rimangono ultimi con 7 punti e a fine gara hanno dovuto subire la pesante contestazione della tifoseria che non ha perdonato ai propri giocatori l’ ennesimo k.o. stagionale.

Proseguiamo con il pareggio per 2 a 2 tra Cerro Porteno e General Diaz (gara disputata nello stadio del Sol de America, il “Luis Alfonso Giagni” dato che il “Defensores del Chaco” dovrà ospitare in settimana il match della nazionale Paraguaya). Gara sfortunata per gli ospiti che passano avanti in due occasioni ma che si vedono sempre rimontare dagli uomini di mister Cesar Farias. Al gol di Julio Aguilar al 7′ che porta avanti Las Aguilas  risponde Luis Leal a primo tempo quasi scaduto facendo esplodere di gioia i numerosi tifosi del Ciclon presenti. Nella ripresa il Cerro gioca meglio ma sciupa diverse occasioni e così al 73′ paga dazio quando sempre Julio Aguilar con un colpo di testa supera Antony Silva e porta avanti il Diaz. Match finito ? assolutamente no, gli Azulgrana hanno ancora forze e al 86′ Jorge Rojas servito dall’ altro Rojas, Rodrigo, trova dalla distanza il gol del 2 a 2 che salva il Cerro Porteno proprio in extremis. I ragazzi di Farias arrivano così al giro di boa con 14 punti, 2 in meno del General Diaz che si trova in 4° posizione con 16.

Alvarez goleador del Sol de America con 5 centri stagionali
Alvarez goleador del Sol de America con 5 centri stagionali

Vince la capolista Sol de America e lo fa in trasferta sul campo del Rubio Nu. Il match viene deciso nella ripresa con l’ ingresso dell’ ex giocatore del Crucero Del Norte, Ernesto “Pinti” Alvarez che cambia il volto alla sua squadra e dopo il gol del vantaggio siglato da Aquilino Gimenez al 59′ arriva anche il 5 centro stagionale del pittoresco attaccante bravo a dialogare con Dionisio Perez e a fulminare Tobias Vargas. Fantastico inizio di stagione per la squadra guidata da Daniel Garnero che ha trovato in Ernesto Alvarez un prezioso goleador (già 5 centri) capace di decidere le gare nonostante entri sempre dalla panchina a causa del peso eccessivo che non gli permette di giocare tutti i 90 minuti di gioco. Curioso quello che racconta a fine gara il presidente del Sol de America proprio su Alvarez, Miguel Figueredo parlando ai giornalisti ha infatti ammesso di aver autorizzato il suo bomber di scorta a mangiare un hamburger una volta terminata la partita. Non stupisce perciò la simpatia di cui  Alvarez gode tra il popolo Danzarines che confida nei suoi gol per puntare in alto.

Nella altre gare pareggio per 2 a 2 tra Sportivo Luqueno e Deportivo Capiata con il Kurue – Luque avanti di due gol e capace di farsi beffare dai Capiatenos al 89′ che gelano il “Feliciano Caceres” e impediscono così allo Sportivo di avvicinarsi al Sol de America. Infine vittoria esterna del Nacional Asuncion che batte a domicilio il General Caballero per 3 a 1.

Classifica

# Squadra P. Dif P.ti
1 Sol de América Sol de América 11 9 22
2 Libertad Libertad 10 7 19
3 Sportivo Luqueño Sportivo Luqueño 11 2 17
4 General Díaz General Díaz 10 3 16
5 Club Nacional Club Nacional 11 0 15
6 Rubio Ñu Rubio Ñu 10 0 15
7 Cerro Porteño Cerro Porteño 11 1 14
8 Deportivo Capiatá Deportivo Capiatá 11 0 14
9 Club Olimpia Club Olimpia 10 1 13
10 General Caballero General Caballero 10 -2 10
11 Guaraní Guaraní 10 -8 7
12 Club Ríver Plate Club Ríver Plate 11 -13 7

CLASSIFICA CANNONIERI 

1. Brian Montenegro Paraguay Paraguay Club Nacional Club Nacional 8 (1)
2. Santiago Salcedo Paraguay Paraguay Libertad Libertad 7 (1)
3. Julio Aguilar Paraguay Paraguay General Díaz General Díaz 6 (0)
Luís Leal São Tomé e Príncipe São Tomé e Príncipe Cerro Porteño Cerro Porteño 6 (1)
5. Ernesto Álvarez Paraguay Paraguay Sol de América Sol de América 5 (0)
Diego Godoy Paraguay Paraguay Rubio Ñu Rubio Ñu 5 (1)
Julio Irrazabal Paraguay Paraguay Deportivo Capiatá Deportivo Capiatá 5 (1)
8. Roberto Gamarra Paraguay Paraguay Deportivo Capiatá Deportivo Capiatá 4 (2)
Vladimir Marín Colombia Colombia Sportivo Luqueño Sportivo Luqueño 4 (0)
Óscar Ruiz Paraguay Paraguay Deportivo Capiatá Deportivo Capiatá 4 (0)
Jonathan Samaniego Paraguay Paraguay Sol de América Sol de América 4 (0)
12. Cristian Colmán Paraguay Paraguay Club Nacional Club Nacional 3 (0)
Blas Díaz Paraguay Paraguay Sol de América Sol de América 3 (0)
Marcos Duré Paraguay Paraguay Sol de América Sol de América 3 (0)
Fabio Escobar Paraguay Paraguay Rubio Ñu Rubio Ñu 3 (0)
Óscar Giménez Paraguay Paraguay General Caballero General Caballero 3 (1)
Adalberto González Paraguay Paraguay Sportivo Luqueño Sportivo Luqueño 3 (0)
Dionisio Pérez Paraguay Paraguay Sol de América Sol de América 3 (0)
Richard Prieto Paraguay Paraguay General Díaz General Díaz 3 (0)
Iván Ramírez Paraguay Paraguay Rubio Ñu Rubio Ñu 3 (0)
Robin Ramirez Paraguay Paraguay Club Nacional Club Nacional 3 (0)
Jorge Recalde Paraguay Paraguay Libertad Libertad 3 (0)
Héctor Sanabria Paraguay Paraguay General Díaz General Díaz 3 (0)