Paraguay – Il Cerro Porteño batte il Nacional e regala al Libertad la vetta solitaria ad una giornata dal termine

Foto Andres Cristaldo/ABC Color

Con la penultima giornata del Clausura il Libertad dà l’accelerata decisiva verso il titolo: il Gumarelo fa il suo, vincendo 1-0 a Presidente Franco con un gol di Pablo Velazquez, e resta in vetta da solo, con la consapevolezza che una vittoria domenica prossima basterà per essere campioni.

Tanti ringraziamenti, quindi, al Cerro Porteño, che andando a vincere in casa del Nacional pone praticamente fine ai sogni del Tricolor: il Ciclon si aggiudica un incontro piuttosto combattuto grazie alla rete di Salcedo al 33′, ora l’Academia è a tre punti di distanza dalla vetta ad una sola giornata dal termine.

Qualche speranza in più per il Guaranì, che si mantiene ad un punto dalla prima classificata battendo 2-1 lo Sportivo Carapeguà, che arriverà all’ultima giornata occupando l’ultimo posto nella classifica del Promedio. Il Potro è ancora a rischio retrocessione insieme a Indipendiente, penultimo dopo la sconfitta per 1-0 con lo Sportivo Luqueño ora salvo, e Tacuary, battuto a domicilio dal Rubio Nu.

Vittoria, infine, per l’Olimpia, che prevale sul Sol de America grazie al calcio di rigore trasformato da Martin Silva: con questi tre punti il Decano si assicura, in caso di vittoria del campionato da parte del Libertad, un posto nella prossima Libertadores.

Risultati: Cerro Porteño PF-Libertad 0-1, Sportivo Luqueño-Independiente CG 1-0, Tacuary-Rubio Ñu 1-2, Nacional-Cerro Porteño 0-1, Olimpia-Sol de America 1-0, Guaranì-Sportivo Carapeguà 2-1.

Classifica: Libertad 44; Guaranì 43; Nacional 41; Cerro Porteño 34; Sportivo Luqueño 33; Olimpia 32; Sol de America 25; Cerro Porteño PF 23; Tacuary, Sportivo Carapeguà 22; Rubio Ñu 15; Independiente CG 9.