Paraguay – Guaranì sorpassato, Libertad e Nacional in testa

Josè Nunez, autore di una doppietta nel 5-0 del Libertad contro l’Independiente (foto ABC Color)

Che fosse il Guaranì, tra le squadre in lotta per la vittoria del Clausura, quella più a rischio nella ventesima giornata, si sapeva. L’Aborigeno ha confermato i sospetti, andando a pareggiare 1-1 in casa del Sol de America, perdendo così la vetta e ritrovandosi al terzo posto: l’aurinegro soffre, passa in svantaggio nella ripresa e soltanto alla fine riesce a trovare il pareggio. Il Danzarin, dopo aver sconfitto Nacional e Cerro Porteño, mette in scena un’altra buona prova e recrimina, giustamente, per un calcio di rigore incredibilmente non concesso nel primo tempo.

Approfittano del mezzo passo falso della capolista Libertad e Nacional, ora prime in classifica a quota 41: ma le due vittorie non potrebbero essere più diverse. Il Tricolor, infatti, fa grande fatica ad avere la meglio del Rubio Ñu, che gioca meglio e ha tante occasioni (non sfruttate) per passare in vantaggio; soltanto al 91′ una rete del solito Rodrigo Teixeira fa tirare un sospiro di sollievo ai suoi. Una passeggiata di salute, invece, per il Gumarelo, che alle prese con l’Independiente Campo Grande non si trattiene e fa ben cinque gol, tutti nella ripresa.

Continua il brutto finale di stagione di Olimpia e Cerro Porteño: il Decano non va oltre lo 0-0 in casa contro il Cerro Porteño di Presidente Franco, mentre il Ciclon fa 1-1 con lo Sportivo Luqueño.

Capitolo salvezza: il trionfo del Tacuary per 4-0 sullo Sportivo Carapeguà fa sì che le due squadre siano, insieme all’Independiente, a pari punti nel Promedio. Al quartultimo posto lo Sportivo Luqueño, che non può ancora dirsi salvo.

Risultati: Independiente CG-Libertad 0-5; Rubio Nu-Nacional 0-1; Cerro Porteño-Sportivo Luqueño 1-1, Sol de America-Guaranì 1-1, Sportivo Carapeguà-Tacuary 0-4, Olimpia-Cerro Porteño PF 0-0.

Classifica: Libertad, Nacional 41; Guaranì 40; Cerro Porteño 31; Sportivo Luqueño 30; Olimpia 29; Sol de America 25; Cerro Porteño PF 23; Tacuary, Sportivo Carapeguà 22.