Paraguay – Goleade per Olimpia Asuncion, Cerro Porteno e Deportivo Capiata. Torna alla vittoria il Guarani

1° giornata di ritorno all’ insegna delle goleade nel torneo di Apertura in Paraguay. Vincono nettamente l’ Olimpia Asuncion, 6-0 contro la capolista Sol de America, il Cerro Porteno che si sbarazza del River Plate per 4-0 e il Deportivo Capiata che dopo 8 turni senza vittorie torna ai 3 punti sbancando il campo del General Caballero per 7-3. Per quanto riguarda le prime posizioni della classifica dietro ai Danzarines, 1° con 22 punti, c’è il Rubio Nu con 21, seguito dallo Sportivo Luqueno con 20 e dal terzetto di squadre a 19 punti formato da Olimpia Asuncion, Libertad e General Diaz, staccato di 2 lunghezze troviamo il Cerro Porteno a quota 17.

Gran momento per l' Olimpia Asuncion (credit: Ultima Hora)
Gran momento per l’ Olimpia Asuncion (credit: Ultima Hora)

Come detto vince senza problemi l’ Olimpia Asuncion che riesce così a recuperare punti preziosi sulla testa della classifica raccogliendo tra l’ altro il 4° successo consecutivo in campionato. I ragazzi di Fernando Jubero annientano il Sol de America con un tennistico 6-0 al Manuel Ferreira di Asuncion grazie alla miglior prestazione da inizio campionato da parte del Franjeado. Bastano 21 minuti ai padroni di casa per indirizzare dalla loro parte la gara: prima al 12′ William Mendieta, dopo un bel contropiede della sua squadra, salta il portiere e deposita in rete l’ 1 a 0. Poi al 24′ Robert Piris (sempre meglio il centrocampista del 1994)  trova il 2 a 0 con un gran bel tiro di destro a giro dalla distanza. Il Sol de America prova a reagire ma gli attacchi tentati non producono effetto e così nella ripresa l’ Olimpia chiude la gara con le reti di Silva (calcio di rigore) e Benitez, che dal 52′ al 58′ spengono ogni velleità di rimonta degli ospiti. Pochi minuti più tardi la squadra allenata da Daniel Garnero rimane anche in 10 uomini e così, prima Leguizamon e poi Jose Nunez fissano il match sul 6-0 mandando in delirio la Hinchada del Rey de Copas che ha potuto assistere ad una grande partita da parte dei propri giocatori. Il prossimo turno l’ Olimpia se la vedrà contro il Libertad mentre il Sol de America è atteso dal non proibito incontro con il River Plate.

Guillermo Beltran punta del Cerro Porteno classe 1984
Guillermo Beltran punta del Cerro Porteno classe 1984

Senza pietà anche il Cerro Porteno che in casa regola per 4-0 il River Plate (malissimo nelle ultime 4 partite) e resta così in scia delle squadra che lo precedono in classifica. Partita senza storia, troppa la differenza tra le due compagini e così al Ciclon bastano 12 minuti per indirizzare l’ incontro nel verso giusto, giusto il tempo che impiegato da Ortigoza (1° centro stagionale) per sbloccare la gara grazie ad una conclusione imparabile che batte Gustavo Arevalos e porta avanti gli Azulgrana. Il raddoppio arriva nella ripresa, sempre con Ortigoza che stavolta di testa aumenta il vantaggio per i suoi, prima che Guillermo Beltran e Jonathan Fabbro chiudano la partita regolando il punteggio sul 4-0. Buona vittoria per mister Cesar Farias e la sua truppa che accorciano la classifica e possono così preparare al meglio la sfida infrasettimanale contro lo Sportivo Luqueno, viceversa momento davvero difficile per il Kelito, 1 sola vittoria da inizio stagione e la miseria di 5 reti segnate danno l’ idea della pessima situazione del club.

Altro successo molto importante è quello del Rubio Nu impegnato in casa contro il LibertadLos Nuenses s’ impongono per 2 a 0 contro il Gumarelo grazie alla doppietta del centrocampista Juan Franco che al 6′ sblocca la gara con un colpo di testa sugli sviluppi di un calcio d angolo  e poi la chiude definitivamente nei minuti di recupero del secondo tempo grazie ad una bella azione personale sulla corsia destra ( con la difesa del Libertad riversata in avanti in cerca del pari) conclusa con un piattone che s’ infila sul secondo palo battendo il portiere ospite Rodrigo Munoz.  Vince anche il Guarani (1° vittoria da quando in panchina siede Francisco Arce) che in casa ottiene i 3 punti contro il Nacional Asuncion con il minimo sforzo: decide il match infatti uno sfortunatissimo autogol di Marcos Miers al 26′ del primo tempo.

Infine vincono pure Sportivo Luqueno e Deportivo Capiata rispettivamente contro General Diaz e General Caballero. Il Kure Luque si sbarazza per 2 a 0 del Diaz con 2 reti una più bella dell’ altra: al 22′ bellissimo il tiro a giro da fuori area con il quale Hernan Garnete porta avanti i suoi, poi nella ripresa al 68′ ci pensa Enzo Villamayor con uno splendido pallonetto a beffare l’ uscita del portiere e a chiudere i conti. Succede di tutto tra General Cabellero e Deportivo Capiata con la sfida che termina 7-3 in favore degli ospiti. Mattatore del match è stato Roberto Gamarra con 5 reti segnate che lo portano in cima alla classifica cannonieri con 9 centri. Male il Matarife giunto al 4° k.o. consecutivo e che per salvarsi al pari del River Plate ha bisogno di qualcosa molto simile ad un miracolo.

CLASSIFICA

# Squadra P. Dif P.ti
1 Sol de América Sol de América 12 3 22
2 Rubio Ñu Rubio Ñu 12 3 21
3 Sportivo Luqueño Sportivo Luqueño 12 4 20
4 Club Olimpia Club Olimpia 12 13 19
5 Libertad Libertad 12 4 19
6 General Díaz General Díaz 12 2 19
7 Cerro Porteño Cerro Porteño 12 5 17
8 Deportivo Capiatá Deportivo Capiatá 12 4 17
9 Club Nacional Club Nacional 12 -1 15
10 Guaraní Guaraní 12 -8 10
11 General Caballero General Caballero 12 -12 10
12 Club Ríver Plate Club Ríver Plate 12 -17 7

CLASSIFICA MARCATORI 

1. Roberto Gamarra Paraguay Paraguay Deportivo Capiatá Deportivo Capiatá 8 (2)
Brian Montenegro Paraguay Paraguay Club Nacional Club Nacional 8 (1)
3. Julio Aguilar Paraguay Paraguay General Díaz General Díaz 7 (0)
Santiago Salcedo Paraguay Paraguay Libertad Libertad 7 (1)
5. Luís Leal São Tomé e Príncipe São Tomé e Príncipe Cerro Porteño Cerro Porteño 6 (1)
Alejandro Silva Uruguay Uruguay Club Olimpia Club Olimpia 6 (2)
7. Ernesto Álvarez Paraguay Paraguay Sol de América Sol de América 5 (0)
Diego Godoy Paraguay Paraguay Rubio Ñu Rubio Ñu 5 (1)
Julio Irrazabal Paraguay Paraguay Deportivo Capiatá Deportivo Capiatá 5 (1)
10. Óscar Giménez Paraguay Paraguay General Caballero General Caballero 4 (2)
Vladimir Marín Colombia Colombia Sportivo Luqueño Sportivo Luqueño 4 (0)
Ariel Núñez Paraguay Paraguay Club Olimpia Club Olimpia 4 (0)
Jorge Paredes Paraguay Paraguay Deportivo Capiatá Deportivo Capiatá 4 (0)
Óscar Ruiz Paraguay Paraguay Deportivo Capiatá Deportivo Capiatá 4 (0)
Jonathan Samaniego Paraguay Paraguay Sol de América Sol de América 4 (0