Paraguay, Apertura 2014: il Libertad si ferma, Guaraní e Olimpia un po’ più vicini

Apertura 2014

15ª giornata con una notizia in Paraguay: il Libertad perde un’occasione. In questo caso, il pareggio con il Capiatá non è esattamente dannoso quanto una sconfitta, visto che il vantaggio sulle inseguitrici è comunque congruo, ma è comunque una battuta d’arresto che complica la vita ai bianco-neri. Le due inseguitrici principali, Guaraní e Olimpia, sfruttano le proprie opportunità e fanno risultato. Al Guaraní basta un gol di Jorge Benítez per passare in vantaggio sullo Sportivo Luqueño e mantenere l’1-0 fino alla fine. L’Olimpia batte con facilità il Rubio Ñu per 3-0, con un gol ogni 5′ tra il 14′ e il 24′. La doppietta di Cardozo e la rete di Derlis González segnano la vittoria del Decano: il rosso a Noguera, arrivato nel secondo tempo per doppia ammonizione, non aiuta comunque il Rubio Ñu che non riesce comunque a segnare neanche in superiorità numerica. Nelle partite di domenica il 3 de Febrero si toglie una poco influente soddisfazione andando a battere il General Díaz per 3-2; il Libertad, come già detto, pareggia con il Capiatá e aggiunge un solo punto alla già cospicua somma di 35 unità, raggiungendo quota 36. Il Sol de América pareggia 1-1 con il 12 de Octubre: il Sol può mettere in mostra il nuovo capocannoniere del torneo, Cristian Ovelar, che realizza il 17º gol della sua straordinaria stagione. L’esplosione del 29enne di Ciudad del Este ha sicuramente il suo peso nei 22 punti del Sol de América. Il Nacional batte il Cerro nel clásico di giornata: nel primo tempo Ramón Coronel (10′) e Silvio Torales (40′) firmano il doppio vantaggio del Tricolor. Nel secondo tempo il Cerro si risveglia, attacca e segna con Beltrán: il rosso a Melgarejo sembra preludere al pareggio rosso-blu, che però non arriva. Rimonta fermata a metà strada e 3 punti al Nacional, che si spera nei due recuperi per avvicinarsi ancora alla vetta della classifica. L’aver raggiunto le semifinali in Libertadores pare aver caricato la squadra di Morínigo, che sta mostrando in alcuni momenti alcuni aspetti del gioco che le fecero vincere l’Apertura 2013 con 4 turni d’anticipo.

RISULTATI

Sabato 17 maggio

Guaraní – Sportivo Luqueño 1-0
[33′ Jo. Benítez]

Olimpia – Rubio Ñu 3-0
[14′ N. Cardozo, 19′ D. González, 24′ N. Cardozo]

Domenica 18 maggio

General Díaz – 3 de Febrero 2-3
[8′ C. Colmán, 23′ rig. O. Cano (GD), 45+2′ rig. D. Mendieta, 49′ R. Ocampo (GD), 53′ D. Balbinot]

Libertad – Deportivo Capiatá 0-0

Sol de América – 12 de Octubre 1-1
[19′ C. Ovelar, 51′ W. Alonso (12DO)]

Nacional – Cerro Porteño 2-1
[10′ R. Coronel, 40′ S. Torales, 69′ G. Beltrán (CP)]

CLASSIFICA

1. Libertad 36
2. Guaraní 27
3. Olimpia 26
4. Nacional 23**
5. Sol de América 22
6. Cerro Porteño 21
7. Rubio Ñu 19
8. Sportivo Luqueño 17
9. General Díaz 12
10. 3 de Febrero 12*
11. Deportivo Capiatá 10*
12. 12 de Octubre 9

* = una partita in meno