Paraguay, Apertura 2014: Libertad campione!

Foto: ABC Color
Foto: ABC Color

Alla fine ce l’hanno fatta. I giocatori del Libertad hanno faticato più del dovuto, complicandosi la vita nelle ultime giornate e facendo tornar sotto il Guaraní; ma il vantaggio accumulato nei turni precedenti è risultato prezioso, e ha infine permesso al Gumarelo di ottenere il titolo di Apertura con un turno di anticipo. I bianco-neri hanno regolato 1-0 il General Díaz con il gol di Hernán Rodrigo López, bomber irriducibile che ignora la carta d’identità e segna a ripetizione (18 volte in stagione): è giusto che a dare il titolo al Libertad sia stato il suo cannoniere. Il presidente Carlos Agüero, al primo titolo, ha ringraziato commosso i giocatori e l’allenatore Pedro Sarabia, ex difensore che prosegue la tendenza degli ex calciatori degli anni ’90 divenuti allenatori di successo: Francisco Arce, Gustavo Morínigo e ora lui. Il vice-capitano Sergio Aquino, diventato capitano in seguito all’infortunio di Pedro Benítez, è uno dei reduci dell’ultimo titolo del Libertad, il Clausura 2012, insieme a Rodrigo Muñoz attualmente con l’Uruguay come terzo portiere della rosa mondiale. Un torneo vinto sicuramente con merito per un Libertad (quasi) sempre convincente e determinato. Tra gli altri risultati, da sottolineare la vittoria del Guaraní che ha fatto tutto il possibile per tentare fino all’ultimo di recuperare il Libertad, e un’altra sconfitta del Cerro che cede anche al Capiatá. Da ricordare anche la doppietta di Matías Lequi, che da rigorista del Luqueño ha saputo segnare ben 8 gol (7 su penalty).

RISULTATI

Rubio Ñu – 12 de Octubre 1-2
[36′ rig. G. Centurión, 92′ C. González Ferreira (RN), 94′ R. Estigarribia]

Guaraní – Sol de América 3-1
[24′ M. Paniagua, 45+1′ rig. I. González Ferreira, 64′ Jo. Benítez, 75′ rig. C. Ovelar (SA)]

General Díaz – Libertad 0-1
[61′ H.R. López]

Deportivo Capiatá – Cerro Porteño 1-0
[38′ C. López]

Sportivo Luqueño – 3 de Febrero 3-2
[39′ D. Alegre, 52′ C. Colmán (3DF), 65′ rig. M. Lequi, 84′ C. Llamas (3DF), 85′ rig. M. Lequi]

Olimpia – Nacional 2-0
[64′ C. Paredes, 83′ E. Ramírez]

CLASSIFICA

1. Libertad 47
2. Guaraní 43
3. Olimpia 33
4. Sol de América 30
5. Nacional 30
6. Rubio Ñu 29
7. Cerro Porteño 28
8. Sportivo Luqueño 27
9. Deportivo Capiatá 23
10. General Díaz 19
11. 12 de Octubre 15
12. 3 de Febrero 13

CLASSIFICA MARCATORI

1. C. Ovelar (SA), 19
2. H.R. López (L), 18
3. Jo. Benítez (G), 15
4. G. Beltrán (CP), 13
5. F. Fernández (G), 12
6. A. Romero (CP), 11

  • giovanni

    Complimenti a Libertad squadra che va per la maggiore in Paraguay,
    spero possa vincere prima o poi anche qualche titolo a livello internazionale,
    va spesso vicino raggiungendo semifinali o giù di lì.
    Bene così, l’ultima giornata inutile non c’è nulla in palio,
    in campo le seconde linee credo non solo per Libertad che può fare festa
    e tutti quanti i paraguaiani a godersi i Mondiali in tv.