Niente Quilmes per Teo: il Cruz Azul vicino all’asso colombiano

Teofilo Gutierrez con la maglia della nazionale.

Niente Quilmes, e nemmeno un ritorno al Racing. Sarà il Cruz Azul ad assicurarsi il 50% del cartellino di Teofilo Gutierrez, che a maggio scorso lasciò l’Argentina ed il Lanus per tornare a casa e giocare sei mesi nel club che lo ha lanciato: l’Atletico Junior Barranquilla.

Teo da tempo non parla più alla stampa a causa di alcune sue dichiarazioni male interpretate in passato, e sono l’agente ed il padre a parlare per lui. Il centravanti colombiano sarebbe pronto ad una nuova avventura, a rimettersi in discussione in un torneo tosto come quello messicano in cui può rilanciare le sue ambizioni di carriera. Il Cruz Azul, d’altro canto, è una delle poche società messicane a potergli offrire certe condizioni economiche e, eventualmente, in un prossimo futuro a poter comprare l’altra metà del cartellino del Pescador.