Muslera: “L’Uruguay ha i giocatori giusti per fare bene

Fernando Muslera, portiere della Lazio e dell'Uruguay A una manciata di ore dall’esordio mondiale contro la Francia il portiere dell’Uruguay Fernando Muslera fa il punto della situazione:  “Siamo un po’ nervosi, ma abbiamo davvero tanta voglia di scendere in campo. Ci stiamo allenando bene e abbiamo i giocatori giusti per fare bene e per affrontare la Francia al meglio” ha dichiarato il portiere della Lazio. Tanta concentrazione, anche perché Muslera ci tiene a fare sapere come lui e i suoi compagni – inseriti nel Gruppo A con Francia, Messico e i padroni di casa del Sudafrica – nutrono grande rispetto per la rappresentativa transalpina: “La Francia ha grandi giocatori che ne fanno una squadra di grande spessore e qualità tecnica. Non si tratta certo di una novità, ma dobbiamo essere concentrati al meglio e curare ogni dettaglio per non lasciare spazio a errori che potrebbero rivelarsi fatali”, ha aggiunto.

Come a ogni edizione dei mondiali i portieri sono al centro di polemiche relative ai nuovi palloni da gara ufficiali, che a sentir parlare gli estremi difensori sembrano peggiorare – dal loro punto di vista – di edizione in edizione. Muslera non è da meno e si unisce al coro di bocciature: “La palla segue traiettorie davvero difficili da valutare – la sua opinione – la cosa peggiore è l’effetto che prende se calciata di potenza dalla distanza. Questo darà molta più possibilità agli attaccanti di segnare, mentre per me e i miei colleghi sarà davvero facile fare brutte figure”. Interrogato su quale possa essere l’obiettivo suo e dei compagni, Muslera non ha dubbi: “Vogliamo superare la prima fase, se ci riusciremo poi vedremo cosa succederà” ha detto, lasciando supporre che la sua potrebbe anche essere la squadra rivelazione del torneo…