Mineiro, cambio al comando

Con la vittoria nel classico contro l’Atlético Mineiro, l’América balza in vetta alla graduatoria scavalcando proprio il Galo, raggiunto anche dal Cruzeiro vincente contro l’América Téofilo Otoni. Pareggio per il Villa Nova, raggiunto al quarto posto dal Tupi che ha battuto l’Uberaba in uno splendido 4-2.

Dopo cinque turni nel Campeonato Mineiro c’è solo una squadra imbattuta: è l’América Mineiro, giunta in questa giornata al comando della classifica dopo aver battuto 2-1 in rimonta l’Atlético nel classico di domenica, grazie alla doppietta del capocannoniere Fábio Junior.

Alle spalle del Coelho, oltre allo stesso Atlético, c’è anche il Cruzeiro, che ha agganciato gli arcirivali al secondo posto dopo la vittoria per 2-1 nell’anticipo di sabato contro l’América Téofilo Otoni in un altro grande scontro: decide l’autorete di Rodrigo Sena allo scadere.

Al quarto posto una coppia in lotta, formata da Villa Nova e Tupi, appaiate a quota otto punti: i biancorossi sono stati fermati in casa sul 2-2 dal Guaraní Mineiro, dopo essere riusciti a rimontare lo svantaggio iniziale grazie alla doppietta di Gedeon; tra Uberaba e Tupi è invece stata una bellissima partita, vinta 4-2 dagli ospiti dopo 60′ di grande calcio.

Completano il quadro due pareggi: sono lo 0-0 di Ipatinga – Democrata e l’1-1 di Funorte – Caldense. Proprio la Caldense è la squadra malata di pareggite della situazione: su sei partite giocate, sono arrivati quattro pari, che al momento rappresentano curiosamente la seconda più lunga striscia di imbattibilità dopo quella dell’América prima.

Risultati: Funorte – Caldense 1-1; América TO – Cruzeiro 1-2; Atlético MG – América MG 1-2; Uberaba – Tupi 2-4; Villa Nova – Guaraní 2-2; Ipatinga – Democrata 0-0.

Classifica: América MG 13; Atlético MG, Cruzeiro 12; Tupi, Villa Nova 8; Guaraní MG 7; América TO 6; Uberaba 5; Caldense* 4; Democrata* 3; Funorte, Ipatinga 2.

* una gara in più