Mexico 8ͣ giornata: Morelia travolgente, Leon corsaro al Corona

mauro boselli L’ottava giornata di liga si apre con un due anticipi e la solita valanga di gol. Si parte con il Pachuca, che rimedia un altro risultato negativo fuori casa dopo i bei inizi di campionato. La squadra del torito Cavenaghi non può nulla oggi contro un Morelia irresistibile, capace di bucare per ben 4 volte Pérez in tutti i modi: di testa, da fuori area, in contropiede e su punizione.
Se los monarcas han dato una gran lezione di calcio ai cugini, los tuzos han mostrato una volta di più tutti i limiti di una difesa a dir poco imbarazzante, segnando il loro unico gol grazie ad una fortunosa carambola a porta vuota. Sono ore di riflessione per Gabriel Caballero e per tutta la dirigenza: 9 punti in 8 partite sono troppo poco per una squadra del livello del Pachuca.
Tra Los Canarios, invece, tira aria di festa: 3 punti chiave dopo la sconfitta con l’America, che regalano la momentanea testa della classifica alla squadra di Bustos.

Allo stadio “Nueva Corona” i padroni di casa del Santos Laguna vengono sconfitti 2-0 dal Leon. Vittoria meritata ed importantissima per i leoni, che diventano primi a 16 punti e lasciano i laguneros in terza posizione a 12. Si aprono le danze al 40′ minuto quando Boselli (già 5 gol in campionato) insacca di testa battendo Sánchez. Enorme soddisfazione per Boselli, forse dimenticato e scaricato un pò troppo presto dal calcio britannico e argentino.
Nella ripresa ci si aspetterebbe finalmente la reazione de los guerreros ed invece sono sempre los panzas verdes a comandare il gioco. 79′ minuto, gran lavoro sulla fascia di Arizala che serve un pallone al centro dell’area per Britos, il quale deve soltanto appoggiare a porta vuota: 0-2.

 

 

Partite:

Morelia 4 – 1 Pachuca
Santos 0 – 2 Leon

Cruz Azul – Queretaro FC
Veracruz – Tigres
Monterrey – Atlas
Jaguares – Tijuana
Puebla – Atlante
CD Guadalajara – Toluca
Pumas – CF America