Messico: l’America allunga sul Leon sconfitto dal Cruz Azul, il Toluca umilia l’Atlante

Sambueza segna su punizione e regala la vittoria all'America  (sipse.com)
Sambueza segna su punizione e regala la vittoria all’America (sipse.com)

Dodicesima giornata di Apertura messicana nel nome del Club America che stacca di tre punti il Leon e continua a dettar legge dopo la vittoria nello scorso campionato di Clausura 2013: gli uomini di Miguel Herrera espugnano il Luis Fuente di Veracruz grazie ad una magistrale punizione di Sambueza e con sole dieci partite giocate si trovano in testa, dimostrando di essere ancora i grandi favoriti in chiave play-off. Le Aguilas saranno in campo nuovamente mercoledì all’Azteca contro il Tijuana, sconfitto 2 a 0 in casa del Puebla dai goal di Alustiza e Sanchez e che ha ottenuto solo un pareggio e ben quattro sconfitte fino adesso lontano dal proprio stadio.

Prima sconfitta esterna invece per il Club Leon che all’ Estadio Azul viene superato per 1 a 0 dalla squadra di Guillermo Vazquez grazie al quarto sigillo personale dell’ ex Betis Siviglia Mariano Pavone, che al 61′ approfitta di un errato disimpegno della difesa ospite e sigla l’ 1 a 0 per il Cruz Azul, permettendo alla Maquina Celeste di portarsi in piena corsa per gli spareggi. Devastante la vittoria del Toluca che ne fa sette al povero Atlante, rimasto ultimo con soli 6 punti conquistati: al Nemesio Diez Los Choriceros di Cardozo divertono e danno spettacolo per merito sopratutto dei suoi bomber Nava e Velazquez. Il primo fa esaltare il suo pubblico con una splendida rovesciata che si insacca nell’angolino, il secondo entra a 20 minuti dalla fine segnando due reti che lo portano in testa alla classifica marcatori a quota 8 realizzazioni, assieme a Reyna del Veracruz.

Il Santos Laguna raggiunge il gruppone di squadre al terzo posto battendo per 3 a 1 il Monarcas. I moreliani vanno in goal dopo appena cinque minuti con Cardenas ma subiscono la furia degli Albiverdes che ne nel giro di 24 ne fanno tre con Salinas, Quintero e Peralta e si confermano davvero inarrestabili quando giocano all’ Estadio Corona dove hanno raccolto quindici punti sui diciotto a disposizione. Vince anche il Chiapas per 2 a 1 contro il Pachuca: Tuzos in vantaggio con Riascos al 12′, ribaltano la situazione Viatri e Hurtado che all’ 83′ finalizza un’ottima azione corale permettendo ai Jaguares di fare bottino pieno.

Occupa attualmente l’ultimo posto utile per i play-off il Queretaro che pareggia 2 a 2 in casa contro il Tigres, partita in cui i Gallos Blancos hanno sprecato il doppio vantaggio arrivato con le reti di De la Torre e Cosme, facendosi rimontare da quelle di Lobos e Salcido per i Felinos, che però rimangono distanti 5 lunghezze dalla zona calda con una partita da recuperare. Non riesce ad avere continuità di risultati il Monterrey, i Rayados perdono a sorpresa contro l’ ex fanalino di coda UNAM che gela l’ Estadio Tecnologico con Garcia Sanz all’ 80′, regalando una vittoria importantissima ai Pumas. Infine il derby di Guadalajara tra Chivas e Atlas che hanno impattato per 1 a 1 all’ Omnilife in una gara molto sentita, dove entrambe le squadre hanno cercato la vittoria sprecando numerose occasioni da goal e trovando un pareggio che non accontenta nè  il Sagrado nè i Rojinegras, che si sono visti negare anche un rigore clamoroso nel finale di partita.

 

RISULTATI

Queretaro-Tigres 2-2

Santos L.-Monarcas 3-1

Veracruz- America 0-1

Cruz Azul-Leon 1-0

Monterrey-UNAM 0-1

Chiapas-Pachuca 2-1

Toluca-Atlante 7-1

Puebla-Tijuana 2-0

Guadalajara-Atlas 1-1

 

CLASSIFICA

Club America 25**

Leon 22

Toluca 20

Santos Laguna 20*

Monarcas 20

Chiapas 20

Cruz Azul 20

Queretaro 19

Puebla 15

Tigres 14*

Veracruz 14

Tijuana 13*

Monterrey 13

Pachuca 11

Guadalajara 8*

Atlas 8

UNAM 8

Atlante 6

**due gare in meno

* una gara in meno