Messico, Clausura 2011: 2’giornata, cade nuovamente il Monterrey

Monterrey in crisi, Atlas e San Luìs in minifuga. Potrebbe riassumersi così la seconda giornata di un Clausura messicano ancora da decifrare; i campioni in carica continuano a perdere e, nonostante il loro cammino sia appena cominciato, c’è già aria di contestazione. All’opposto, il San Luìs (uscito rinforzatissimo dal mercato) demolisce il Puebla e l’Atlas, con una rete nei minuti finali dell’argentino Moreno, regola il Queretaro portandosi a sei punti e candidandosi ad essere una piacevole sorpresa per il prosieguo.

L’anticipo:

Estudiantes UAG – Monterrey 3-2: nonostante il trio offensivo composto da Nery Cardozo, Suazo e De Nigris, i campioni in carica del Monterrey cadono nella prima trasferta stagionale e rimangono al palo in classifica.

Eppure la gara degli ospiti inizia bene, dato che dopo 20 minuti il rapidissimo Santana sfrutta un passaggio strepitoso di Nery Cardozo e batte in uscita Martinez segnando il gol dell’1-0; l’entusiasmo ospite dura solo 3 minuti dato che il bomber argentino Cejas prima pareggia i conti e poi si procura la punizione dalla quale scaturisce la rete del 2-1, segnata con un’incornata dal difensore Cabràl. Allo scadere del primo tempo, Cejas trasforma il rigore del 3-1 che rende inutile la seconda rete di Santana, al 58′, che riporta il Monterrey in partita effimeramente.

Le altre partite: pareggio divertente (2-2,con pareggio ospite al 90′), tra Jaguares ed America, pareggio al quale hanno contribuito due difese non proprio encomiabili; il Tigres batte 1-0 il Necaxa con rete del nuovo attaccante Mancilla su rigore; il San Luìs, come già detto, batte 3-0 il Puebla e rimane a punteggio pieno; l’Atlante passeggia su un irriconiscibile Cruz Azul battendolo 3-0 e lasciando gli ospiti a tre nella casella dei punti mentre tra Pachuca e Toluca è venuto fuori uno scialbo 0-0.

I posticipi: due i posticipi della seconda giornata. Nel primo, frizzante pari tra Morelia e Chivas, con il club di Guadalajara in vantaggio grazie ad un bel gol del centrocampista De La Mora nel primo tempo a cui ha risposto, al 70′, Marquez per il definitivo 1-1.

Nella seconda gara, l’U.N.A.M. regola 2-0 il Santos Laguna; è il bomber Cacho ad aprire le marcature al 62′ e l’esterno Lopez, 20 minuti dopo, chiude la gara per la felicità dei tifosi di casa.

Ecco il riassunto completo della seconda giornata:

JAGUARES 2-2 AMERICA [29′ C.Valdez, 64′ O.F.R.Ventura (JAG); 57′ rig. M.Vuoso, 90′ A.N.Olivera (AME)]

SAN LUIS 3-0 PUEBLA [19′ O.A.Jaramillo, 60′, 67′ rig. W.Aguirre (SLUI)]

TIGRES 1-0 NECAXA [66′ rig. H.Mancilla (TIG)]

PACHUCA 0-0 TOLUCA

ATLAS 2-1 QUERETARO [37′ E.I.Pacheco, 81′ A.D.Moreno (ATL); 49′ C.Bueno (QUE)]

ATLANTE 3-0 CRUZ AZUL [56′ og W.Ponce, 65′ G.Bermudez, 76′ rig. G.Maldonado (ATL)]

MONARCAS MORELIA 1-1 CHIVAS GUADALAJARA [70’R.Marquez (MON); 21’F. De la Mora (CHI)]

UNAM 2-0 SANTOS [62′ J.Cacho, 82′ D.Lopez (UNAM)]