Messico: America vittoria decisiva sul Toluca, Santos rimonta pazzesca, Queretaro vittoria della speranza!

Jesus Alonso EscobozaIl campionato messicano giunge alla penultima giornata ma, come di consueto, ci lascia attaccati al teleschermo fino a lunedi prossimo, essendo quasi tutti i piazzamenti ancora in bilico.

La testa della classifica infatti se la dividono tre squadre a 28 punti: Veracruz, Tigres ed Atlas. Los tiburones rojos di Veracruz liquidano a fatica il Leones Negros, acciuffando la vittoria soltanto nei minuti finali. La partita è sbloccata da un autogol di Edgar Hernandez, complice un gravissimo errore del portiere avversario. I Leoni dominano la scena finchè nel secondo tempo un tiro deviato di Juan Albín, riaccende le speranze rosse. Speranze concretizzate al 86′ quando Emmanuel García segna il gol del 1-2. I padroni di casa giocano una partita eroica, contro la capolista della liga, ma dopo questa sconfitta servirà un miracolo per evitare il descenso.

L’Atlas vince 2-1 ed inguaia il Tijuana, che ora resta a +1 dal nono posto (decisivo Caballero al 71′). Stesso risultato nella partita tra Tigres e Chivas: prima sblocca  Enrique Esqueda di testa e poi raddoppia Lugo con una pregevole volè di destro. Nella ripresa, con l’ingresso di Jorge Enriquez, le parti si invertono e la squadra tapatia si rende pericolosissima, andando in gol proprio con il nuovo entrato. Nel finale l’assalto degli ospiti non dà frutti e la squadra di Guadalajara dovrà giocarsi la certezza della liguilla nei prossimi novanta minuti con il Morelia.

Vittoria fondamentale dell’America per 3-1, che da un lato dà alle aquile la certezza dei playoff e dall’altro inguaia il Toluca, che si ferma al nono posto a 23 lunghezze. Per le aquile, vanno in gol Pablo Aguilar, Martinez ed Ortiz.

Chi spera ancora nella liguilla sono il Queretaro di Dinho ed il Santos di Pedro Caixinha. Quest’ultimo è autore di un fine di stagione incredibile e con la vittoria, tutt’altro che scontata, in casa del Pachuca per 2-3 (doppietta di Calderon e gol partita di Escoboza al 93′) sale all’ottavo posto, che vuol dire playoff. Ultra decisiva sarà l’ultima partita con il Puebla, che a sua volta deve salvarsi. 
Los Gallos Blanco, invece, regolano los Monarcas, in 6 minuti. Al 59′ entra in campo il gaucho. Un quarto d’ora, il tempo necessario per riscaldarsi e segnare al 78′. Al 84′ pareggia Zamorano su rigore ed infine al 76′ Villa definisce di testa il gol del 1-2

Il Cruz Azul, vincente per 1-0 sul campo degli universitari del Pumas (gol di Roque Santa Cruz) mette un piede e mezzo nei playoff, salendo al sesto posto con 25 punti.

Nelle altre partite Il Monterrey mantiene un lumicino di speranza dopo la vittoria per 2-0 contro il Juaguares e 2-0 è anche il risultato tra il Puebla ed il Leon. Eroe della serata Matías Alustiza, che grazie ad una doppietta risolleva le sorti, fin qui segnate, de los camoteros. La loro permanenza nella massima serie dipenderà ora dalla sfida tra Leones e Cruz Azul, per una fine settimana da godere.

 

Risultati:

Morelia – Queretaro 1-2
Tijuana – Atlas 1-2
Puebla – Leon 2-0
Tigres – Chivas 2-1
America – Toluca 3-1
Pachuca – Santos 2-3
Juaguares – Monterrey 0-2
Pumas – Cruz Azul 0-1
Leones – Veracruz 1-2