Liverpool – Grêmio, tutto in mezz’ora

Vengono segnati nei primi 25′ tutti e quattro i gol di questo 2-2 caratterizzato soprattutto dal nervosismo in campo: sono ben otto gli ammoniti. Alla fine a sorridere sono i brasiliani, che tornano a casa con un buon risultato in vista del ritorno a Porto Alegre di settimana prossima.

L'esultanza di André Lima

Nell’andata del turno preliminare di Copa Libertadores è un buon pareggio quello ottenuto dal Grêmio sul campo del Liverpool: in vista del ritorno tra le mura amiche, il Tricolor ha a disposizione di fatto due risultati su tre contro una squadra di livello inferiore.

Poteva già chiudere i discorsi in terra uruguaya la squadra di Porto Alegre, e ci ha provato andando due volte in vantaggio, ma entrambe le volte i padroni di casa sono riusciti a risalire la china: il tutto nel giro di 25′, dopo di che la gara si è notevolmente innervosita, con 8 ammonizioni e quasi 40 falli commessi.

Avvio di gara fulminante: al 6′ su un cross dalla destra c’è la pessima uscita di Castro che di fatto consegna la sfera sulla testa di André Lima, cui basta appoggiare in rete; passano 2′, e i padroni di casa pervengono al pari con Franco, grazie ad un’altra pessima scelta di tempo del portiere, stavolta dal lato opposto.

Non è finita perché al 13′ è di nuovo Grêmio: punizione battuta in area da Douglas Costa, André Lima manca la deviazione mettendo però fuori tempo tutti compreso il portiere, e la palla si va a depositare in fondo al sacco. I padroni di casa accusano il colpo, e gli ospiti vanno vicino al gol in due occasioni trovando però preparato il portiere avversario. Al 25′ ecco il nuovo pari: angolo di Guevara, sbuca in area Carlos Macchi che di testa insacca il punto del 2-2.

Il nuovo pareggio blocca le due squadre, che da qui in avanti non avranno più occasioni di rilievo con la partita che si impantana a centrocampo e diventa molto fallosa. Il secondo tempo è vissuto su ritmi piuttosto alti ma le occasioni continuano a latitare anche nei secondi 45′, con scontri di gioco nuovamente inaspriti nel finale.

Settimana prossima è previsto il ritorno a Porto Alegre, gara che assegnerà definitivamente un posto nel raggruppamento B con Junior Barranquilla, León de Huánuco e Oriente Petrolero, forse il più facile tra gli otto.

TABELLINO

Liverpool 2-2 Grêmio

6′ André Lima (G), 9′ M. Franco (L), 13′ Douglas (G), 25′ C. Macchi (L)

LIVERPOOL (4-1-3-2): Castro; Alvez, Souza H., Montero, Souza J.; Macchi; Franco (Figueroa), Figueredo (Silvera), Felipe; Alfaro, Guevara (Blanes). all. Favaro

GREMIO (4-4-2): Victor; Marques, Gabriel, Lúcio, Vilson; Paulão, Gilson (Clementino), Rochemback, Douglas; André Lima (Lins), Viçosa (Pacheco). all. Renato

Arbitro: Torres (PRY)

Note – Tiri 13-9; in porta 5-5; falli 19-19; angoli 7-2; fuorigioco 1-4; ammoniti: Macchi, Souza J., Blanes, Alfaro (L), Paulão, Marques, André Lima, Gilson (G); espulsi: nessuno.