Liga Postobon II: a Santa Fe e Nacional la fecha de los clasicos

millonarios1Pareggio 1 a 1 nella terza stracittadina, quella di Tunja 

Momento d’oro per i cardenales. Quattro vittorie consecutive tra campionato e coppa nazionale, di cui ben due contro gli arcirivali in camiseta albiazul, 11 gol fatti e uno solo subito. E la classifica dice secondo posto ad una sola lunghezza dalla nuova capolista Once Caldas. Ottima dimostrazione di forza quella dei ragazzi di Costas, che hanno travolto i Millonarios col risultato di 4 a 1, pur essendo rimasti in inferiorità numerica dal 35′ per l’espulsione di Jefferson Cuero. Mattatore dell’incontro è come al solito Omar Perez, autore di un gol e un assist. Per Riccardo Lunari invece, non poteva esserci un esordio più difficile. Il risultato è pesante e il nuovo tecnico dei Millonarios dovrà lavorare sodo per rimettere in carreggiata una squadra che sembra ormai aver perso la direzione.

Passiamo nel dipartimento di Antioquia, dove i tricampeones dell‘Atletico Nacional si sono imposti nel clàsico paisa col risultato di 1 a 0 grazie al gol di Ruiz, con un bel colpo di testa su preciso cross di Bernal. Questo 282° clàsico si è disputato in un ambiente un pò surreale, in un Atanasio Girardot monocromatico, colorato solo del verde dell’hinchada verdolaga, a causa del provvedimento che per motivi di sicurezza ha impedito ai tifosi dell’Independiente di assistere alla gara più importante del torne0. L’Atletico Nacional torna nella parte sinistra della classifica, scalando la graduatoria fino alla nona posizione, l‘Independiente invece rimane tra le prime otto, occupando la quarta posizione con 14 punti.

Il risultato più clamoroso però è la sconfitta esterna della ormai ex capolista Deportivo Cali, battuta 2 a 0 dal Deportivo Pasto. Con questo prestigioso risultato i padroni di casa hanno interrotto una striscia di dodici partite senza vittorie davanti al proprio pubblico. Per gli azucareros la sconfitta significa perdita di due posizioni in classifica. Il pareggio a reti inviolate nella stracittadina di Bogotà meno prestigiosa, quella tra La Equidad e Fortaleza ha chiuso il programma del sabato sera.

Pareggio 1 a 1 nel clàsico boyacense, davanti a settemila tifosi entusiasti che si sono accalcati nello stadio Independencia di Tunja. Castillo e Vikonis hanno lasciato entrambe le squadre in dieci uomini per tutto il secondo tempo, mentre Macias ha firmato all’85’ il gol del pareggio per i Patriotas, in risposta al gol di Movil, che nel primo tempo aveva permesso al Chicò di accarezzare a lungo il sogno della vittoria, che avrebbe garantito agli ajedrezados il quarto posto. Il 3 a 0 tra Once Caldas e Alianza Petrolera racconta una storia diversa rispetto a ciò che si è visto sul campo. L’Once de Manizales ha impiegato oltre un’ora a trovare il bandolo della matassa contro una squadra organizzata e ben messa in campo come l’Alianza Petrolera. Di Diaz e di Romero autore di una doppietta i gol che hanno deciso l’incontro e proiettato l’Once Caldas in vetta alla classifica. Pareggio a reti inviolate ma ricco di emozioni nel clàsico del Tolima grande, tra Deportes Tolima e Atletico Huila, che si incontreranno nuovamente nella prossima giornata di campionato. La vittoria dell’Atletico Junior sull’Uniauton0ma col risultato di 3 a 1 fa calare il sipario su questa nona giornata del torneo di Finalizacion della Liga Postobon.

Liga Postobon II

9° giornata 

Venerdì 12 Settembre
Envigado-Aguilas Doradas 2-0

Sabato 13 Settembre
Santa Fe-Millonarios 4-1
Atletico Nacional-Independiente 1-0
La Equidad-Fortaleza 0-0
Deportivo Pasto-Deportivo Cali 2-0

Domenica 14 Settembre
Chicò-Patriotas 1-1
Once Caldas-Alianza Petrolera 3-0
Atletico Huila-Tolima 0-0
Junior-Uniautonoma 3-1

Classifica
Once Caldas 18
Santa Fe 17
Deportivo Cali 17
Independiente 16
Patriotas 15
Chicò 14
Envigado 14
Tolima 14
Nacional 13
Aguilas Doradas 13
Alianza Petrolera 13
Junior 11
Deportivo Pasto 11
Atletico Huila 9
Millonarios 9
Fortaleza 6
Uniautonoma 5
La Equidad 2