Liga Postobon: comincia il tour de force e l’Atletico Nacional beffa i Millonarios

Hernan Dario Gomez, ormai ex tecnico dell'Independiente
Hernan Dario Gomez, ormai ex tecnico dell’Independiente

Undicesimo e dodicesimo turno senza soluzione di continuità, si gioca per una settimana intera tra il 16 e il 21 Aprile

Turno cominciato con i bizzarri anticipi del 27 Febbraio, con il Santa Fe che ha battuto il La Equidad 3 a 1 e con quello del 24 Marzo con l’Itaguì che si è imposto 3 a 2 sul Tolima.  Venerdì 16 va di scena il SuperClasico del futbol colombiano, Atletico Nacional-Millonarios, match che non delude le aspettative e regala emozioni fino all’ultimo secondo. I padroni di casa lo hanno dominato fin dall’inizio senza però riuscire a trovare la via del gol nel primo tempo. I Millonarios invece perdono pezzi e sul finire della prima frazione devono fare a meno di Jorge Perlaza out per infortunio. A inizio ripresa arriva il gol verdolaga, imbucata profonda dentro l’area e Pajoy supera di giustezza il portiere embajador. Solo tre minuti dopo, al 55′ arriva il cartellino rosso per Vasquez, colpevole di aver fermato un contropiede verdolaga toccando goffamente il pallone col braccio. Con i Millonarios in svantaggio e con l’uomo in meno sembra fatta, ma l’Atletico Nacional continua a sprecare e all’84’ Harrison Otalvaro firma il clamoroso gol del pareggio con un missile dai 25 metri. I Millonarios stanno già assaporando un insperato pareggio quando al 94′ Sherman Cardenas toglie fuori dal cilindro la sassata da fuori area che regala i tre punti ai verdolagas. Anche Juan Carlos Osorio non sorride però, nonostante la vittoria molto probabilmente perderà per un pò di tempo sia Macnelly Torres, che John Freddy Pajoy usciti acciaccati dall’incontro. Nell’altra sponda di Medellìn invece il clima è nerissimo, la sconfitta per 3 a 2 sul campo dell’Atletico Huila vuol dire terzultimo posto, ma soprattutto vuol dire ultimo posto nella tabla de descenso, che garantisce la retrocessione diretta. La situazione viene complicata dalla concomitante vittoria non solo dell’Alianza Petrolera, ma anche del Cùcuta e dello stesso Huila che rende lo spettro della retrocessione un incubo molto vivido per i tifosi del Poderoso. La sconfitta è anche costata la panchina al tecnico Hernan Dario “El Bolillo” Gomez che viene esonerato insieme a tutto lo staff tecnico. Oscar Perez, responsabile del settore giovanile prenderà momentaneamente il suo posto. L’Alianza Petrolera vince 3 a 1 sul Chicò e guadagna posizioni sia in classifica che nella temutissima tabla de descenso, aumentando le proprie chance di permanenza nella massima serie. Vittoria esterna per il Junior che espugna il Centenario de Armenia, batte il Quindio 1 a 0 e continua la propria risalita verso la zona playoff, mentre il Deportivo Cali non va oltre l’ 1 a 1 esterno sul campo dei Patriotas che ora rischiano seriamente di chiudere la fase todos contra todos senza vittorie. Al termina di una riunione tra staff tecnico e dirigenza i Patriotas hanno addirittura deciso la rescissione bilaterale del contratto di due giocatori a causa dello scarso rendimento, alla ricerca di una soluzione per interrompere questo lungo digiuno. Pareggio 1 a 1 tra Deportivo Pasto e Once Caldas, pari che premia l’organizzazione difensiva degli ospiti che sono addirittura passati in vantaggio nella prima frazione con Arias per subire poi il pareggio dei padroni di casa al 60′ grazie a Marlon Piedrahita che supera l’ex di turno, il portiere Cuadrado. Il Cùcuta sembra essere tornato, i motilones infatti hanno bisogno di soli 37′ per regolare la pratica Envigado, abbattuto dalla doppietta di Castro (gol al 1′ e al 10′) e dal gol di Victor Uribe al 37′. La ripresa nonostante il risultato non sia mai in discussione si trasforma in un incontro di combattimento, e sul referto del direttore di gara alla fine avremo addirittura tre cartellini rossi, due per il Cùcuta e uno per l’Envigado. Ma il calcio colombiano non si ferma qui, si riparte stasera con l’anticipo del dodicesimo turno, tra Millonarios e Itaguì mentre domani assisteremo al match caldissimo tra l’Independiente e il Santa Fe.

Mercoledì 27 Febbraio
Santa Fe-La Equidad 3-1

Domenica 24 Marzo
Itaguì-Tolima 3-2

Martedì 16 Aprile
Nacional-Millonarios 2-1

Mercoledì 17 Aprile
Alianza Petrolera-Chicò 3-1
Atletico Huila-Independiente 3-2
Patriotas-Deportivo Cali 1-1
Quindio-Junior 0-1

Giovedì 18 Aprile
Deportivo Pasto-Once Caldas 1-1
Cùcuta-Envigado 3-0

Classifica
Santa Fe 20 *
Deportivo Cali 19
Deportivo Pasto 19
Cùcuta 18
Nacional 18
Itaguì 17
Once Caldas 17
Millonarios 17
Tolima 15 *
Junior 14
Huila 14
La Equidad 13
Alianza Petrolera 12
Chicò 11
Envigado 11
Independiente 9
Patriotas 8
Quindio 7