Libertadores 2014 – Nacional a un passo dal miracolo, il Defensor Sporting cerca la rimonta

copa-brigestone-libertadores-2014Via alle semifinali di ritorno e il Nacional è a novanta minuti da una finale che definire storica sarebbe riduttivo: il club di Asunción potrebbe giocarsi il trofeo più importante del Sudamerica con il San Lorenzo, avvenimento che nemmeno i più ottimisti tifosi dell’Academia avrebbero potuto immaginare qualche mese fa. Prima, però, c’è un ultimo passo da fare e l’avversario, in questa edizione alternativa della Copa Libertadores, non è una delle grandi potenze del continente, ma un’altra squadra che chissà quando si avvicinerà di nuovo a una finale. Il Defensor Sporting, con le sue maglie viola, il suo idolo Nico Oliveira, i suoi promettenti giovani Felipe Gedoz e Giorgian De Arrascaeta e l’ultimo arrivato Boghossian, proverà, di fronte al pubblico del Centenario, a ribaltare il 2-0 dell’andata: nulla di impossibile, ma nemmeno di così facile, contro una squadra che non chiede niente di meglio che potersi chiudere in difesa e guardare quel che succede.

Neanche la storia dà una mano ai padroni di casa, che non hanno mai battuto una squadra paraguaiana in casa. Per il Nacional, dopo tante imprese, questo non sembra un ostacolo insormontabile, anche se Fredy Bareiro, lo scorso anno finalista con l’Olimpia, è reduce da un infortunio che gli impedirà di scendere in campo dal primo minuto. In avanti, nel canonico 4-4-2 di Morinigo, spazio dall’inizio a Benítez e Montenegro, ma attenzione soprattutto ai due esterni di centrocampo, Orué e Melgarejo, fondamentali nella cavalcata del Nacional Querido. Calcio d’inizio quando in Italia saranno le 2.15: se serve un motivo per restare svegli, pensate che i due club si trovano di fronte alla partita più importante della loro storia, almeno fino ad oggi.

 

Probabili formazioni

Defensor Sporting – Campaña; Ramón Arías, Malvino, Nicolás Correa, Robert Herrera; Amado, Pais, Cardacio, De Arrascaeta; Felipe Gedoz, Boghossian. All.: Fernando Curutchet

Nacional – Ignacio Don; Ramón Coronel, Raúl Piris, Leonardo Cáceres, David Mendoza; Marcos Melgarejo, Marcos Riveros, Silvio Torales, Derlis Orué; Brian Montenegro, Julian Benítez. All.: Gustavo Morinigo

Arbitro: Ricardo Marques (Brasile)

Stadio: Centenario, Montevideo