Italia – Sudamerica ultimi affari: Toloi va alla Roma, colpo Henrique per il Napoli. Inter, il baby Polo è tuo

Rafael Toloi
Rafael Toloi

Come riportato dall’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport“, e confermato da più addetti ai lavori, l’Inter piazza il primo acquisto dell’ultimo giorno di calciomercato invernale, dal Deportivo Universitario San Martin arriva Andy Polo, attaccante peruviano classe 94.  Sul giocatore c’erano da tempo anche Genoa (in cui Polo ha già militato, seppure per un breve periodo) e Juventus, i nerazzurri hanno battuto la loro concorrenza con un blitz nelle ultime ore, lo stesso ragazzo già da anni manifestava la sua voglia di arrivare in Europa e di volerlo fare o con l’Inter oppure col Barcellona. Alla società di Erick Thohir Polo costerà una cifra di poco inferiore ai 4 milioni di euro e in questa stagione non verrà aggregato alla rosa di Mazzarri ma giocherà come fuori quota con la Primavera di Cerrone.

ROMA E SASSUOLO GONGOLANO – Pesca in Sudamerica anche il Sassuolo, che dopo aver cercato invano Duvan Zapata la scorsa estate, oggi si consola con un altro Zapata. Si tratta di Alexis, centrocampista dell’Envigado classe 1995. Nelle prossime ore il giocatore firmerà il suo contratto con il club del presidente Squinzi arrivando via Granada – Udinese. A Roma invece si preparano ad accogliere Rafael Toloi, difensore centrale brasiliano sbarcato questa mattina a Fiumicino per poi poter andare in società e legarsi ai giallorossi. Toloi, di origini venete (quindi con passaporto comunitario) rappresenta la ciliegina sulla tora di un mercato in grande stile come quello della Roma, guidata da un Sabatini mai come ora sugli scudi.

NAPOLI, ECCO HENRIQUE –Una grave perdita“. Questo è il laconico commento di Gilson Kleina, allenatore del Palmeiras, che proprio ieri ha dato l’addio al suo leader difensivo Henrique. Centrale mancino e possente, Henrique sbarca a Napoli per puntellare la retroguardia di Benitez. Al Palmeiras potrebbe andare, come parziale contropartita, il prestito di Bruno Uvini, chiusissimo nella rosa azzurra. De Laurentis, su Twitter, gli ha già dato il benvenuto: “Benvenuto Henrique! La tua esperienza e le tue qualità s’integreranno a perfezione con la nostra grande squadra #ADL”