Impresa dell’Once Caldas a Bogotà, l’1-2 vale la finale del Clausura 2011 contro l’Atletico Junior

(Foto golgolgol.net)

L’Once Caldas sbanca Bogotà e batte il Santa Fe, conquistandosi la finale del Clausura contro l’Atletico Junior. L’1-2 maturato al Campìn arriva dopo il pareggio interno (1-1) di domenica scorsa, con la squadra di Manizales che nella capitale sfodera una prova di forza non indifferente che non si vedeva da tempo. La partita, che è stata disputata oggi a causa di un acquazzone che non ha permesso di giocare ieri sera, è stata abbastanza equilibrata, ma la differenza l’hanno fatta i singoli come Jorge Núñez  ed il bomber Pajoy, entrambi autori di un gol.

I trentanove minuti rimanenti del primo tempo (cinque sono stati giocati ieri) mettono in mostra un buon Santa Fe. La prima occasione capita a Jonathan Copete, che impegna con un destro Luis Martinez. Al 17°è Oscar Rodas a sbloccare la partita a favore dei Cardenales; l’attaccante aggancia la palla fuori area e si fa spazio saltando Hernandez ed Amaya, battendo così Neco Martinez. Ad inizio ripresa, Rodas si trova la palla del 2-0 sui piedi ma fallisce clamorosamente ad un metro dalla porta e, sul ribaltamento, Pajoy apre sulla destra per Calle bravo a decentrarsi e a pescare il paraguayano Nuñez, che salta Centuriòn e mette in rete. Con il Santa Fe sbilanciato, i blancos blancos colpiscono ancora; stavolta è Pajoy ad incunearsi in area imbeccato da Calle e – con freddezza – a battere Camilo Vargas. Il Santa Fe sfiora solo la finale, ma è l’equipo di Manizales che – nell’ultimo atto – cercherà di conquistare il suo quinto titolo della storia.

TABELLINO

Santa Fe: Camilo Vargas; Juan Daniel Roa, Germán Centurión, Francisco Meza e Ricardo Villarraga; Alejandro Bernal, Juan Carlos Quintero, Yulián Anchico; Omar Pérez; Jonathan Copete e Óscar Rodas. DT: Wilson Gutiérrez. A disp: Agustín Julio, Julián Quiñónez, Gerardo Bedoya, Juan Guillermo Vélez e Jorge Luis Ramos.
Once Caldas: Luis ‘Neco’ Martínez; Elkin Calle, Diego Amaya, David Álvarez, Alexis Henríquez e Mauricio Casierra; Alex Mejía; Mario González, Jorge Núñez e Jefferson Cuero; Jhon Freddy Pajoy. DT: Pompilio Páez. A disp: Juan Carlos Henao, Hárrison Henao, Ayron del Valle, Guillermo Beltrán e José Moreno.

Gol: Rodas (16′) ; Núñez (42′) e Pajoy (53′) .
Espulso: González (82′)
Ammoniti: Centurión (20′), Bedoya (42′), Quintero (54′); Henríquez (20′), Amaya (41′), Núñez (60′).