Gol e spettacolo nel derby di Belo Horizonte

Che partita tra Cruzeiro ed Atlético Mineiro: dopo 90′ veramente intensi a portarsi a casa i tre punti sono i bianconeri, premiati dalla tripletta di uno scatenato Diego Tardelli che nel finale di gara si fa anche espellere. In classifica il Galo per ora comanda da solo, ma bisogna ancora aspettare l’esito di Guarani – Uberaba in programma stanotte.

Diego Tardelli, tripletta e rosso

L’Atlético conquista il derby e abbozza la prima fuga del Campeonato Mineiro 2011: all’Estadio Nogueira, casa del Cruzeiro, il Galo vince per 4-3 grazie ad una strepitosa prova della sua stella Diego Tardelli.

Il derby numero 441 è teso fin dalle prime battute: nella prima mezz’ora arrivano già quattro ammonizioni di cui una che si rivelerà molto pesante a Diego Tardelli. Ad andare in vantaggio sono i padroni di casa: Wellington Paulista arpiona una debole conclusione di Montillo e completamente solo piazza il pallone nell’angolo giusto al minuto numero diciannove.

Dieci minuti dopo il risultato è già ribaltato: Diego Tardelli prima trasforma un rigore concesso per un ingenuo abbraccio in area di Gil su Magno Alves (24′) poi firma l’1-2 con un perfetto inserimento, la prima conclusione viene respinta da Fábio ma sulla ribattuta di testa la palla entra. Siamo al 27′, la partita si scalda ulteriormente e l’arbitro inizia a distribuire generose quantità di cartellini gialli.

Al rientro in campo subito pareggio del Cruzeiro: errore della difesa mineira, che si fa bucare dal lancio di Edcarlos con Henrique che non perdona insaccando comodamente sul palo lungo.

Ancora una volta è Tardelli a ripristinare le distanze, con un gran gol: dal limite dell’area l’attaccante manda fuori giri due difensori con un tiro fintato, poi lascia partire un destro velenoso che tocca il palo ed entra beffando Fábio.  Al 71′ la gara potrebbe chiudersi vista la quarta marcatura bianconera firmata da Neto Berola in probabile – molto probabile – posizione di fuorigioco. La reazione dei padroni di casa stenta ad arrivare, e si tramuta in gol solo all’85’: è il difensore Gil a segnare un gol da vero predatore d’area con un tocco a risolvere una violentissima mischia creatasi su un calcio d’angolo. A tempo scaduto l’undicesima ammonizione della gara miete una vittima illustrissima: per somma di ammonizioni viene espulso l’eroe del match Diego Tardelli.

TABELLINO

Cruzeiro 3-4 Atlético Mineiro

19′ Wellington Paulista, 24′, 27′, 50′ Diego Tardelli (A), 48′ Henrique, 71′ Neto Berola (A), 85′ Gil

CRUZEIRO (4-2-3-1): Fábio; Léo (Edcarlos), Diego Renan (Wallyson), Gil, Gilberto (Roger); Leandro Guerreiro, Henrique; Montillo, Pablo, Wellington Paulista; Thiago Ribeiro. all. Cuca

ATLETICO (3-4-3): Renan Ribeiro; Leonardo Silva, Leandro, Werley; Ricardinho (Diego Sousa), Serginho Mineiro, Zé Luis, Jackson; Diego Tardelli, Magno Alves, Renan Oliveira. all. Dorival Junior

NOTE: ammoniti Léo, Wellington Paulista, Henrique, Fábio, Pablo, Gil (C), Diego Tardelli, Leandro, Serginho Mineiro, Leonardo Silva (A); espulso Diego Tardelli (A) al 90′ per somma di ammonizioni.