Gaucho 2011, è la sera di Gre-Nal

Gli allenatori delle due squadre, Falcao e Renato (Foto: divulgação / rbs)

Tutto esaurito al Beira Rio per la finalissima, molto prevedibile, tra le due potenze del Gauchao 2011; Internacional e Gremio scendono in campo alle ore 21 italiane in un incontro che assume un’importanza fondamentale in vista dell’inizio del Brasileirao.

Importante anche perchè, probabilmente, il tanto atteso derby di Libertadores nn ci sarà dato che il Gremio dovrà compiere un’impresa in Cile per guadagnarsi l’accesso ai quarti di finale; ma questo match ha anche una sfida nella sfida, quella tra i due tecnici, Renato Gaucho e Paulo Roberto Falcao.

L’Internacional però è la squadra che dovrà assolutamente fare la partita per vincere, perchè se è vero che il Gremio vincendo si laureerebbe bicampeon (avendo vinto la prima fase), la squadra di Falcao potrebbe guadagnarsi il diritto di rigiocare quello che diventerebbe l’incontro decisivo per decidere chi è il campione statale 2011.

Orfano di Bolatti, squalificato, l’Inter punterà sulla voglia di riscatto di Tinga e si affiderà alla vivacità offensiva di Oscar, che potrebbe prendere il posto di Andrezinho oppure di Rafael Sobis, questi ultimi entrambi titolari nel match di Libertadores col Penarol.

Nel Gremio, Renato Gaucho dovrà fare i conti con parecchi infortuni illustri, come ad esempio quelli di Victor, Bruno Collaço, Lúcio e André Lima ai quali potrebbe aggiungersi all’ultimo minuto la defezione di Fabio Rochemback, che effettuerà un test poco prima del fischio d’inizio.

Alcune statistiche: questo  è il derby numero 384 tra le due squadre, con il bilancio di 144 vittorie dell’Internacional, 121 del Gremio e 119 pareggi. Al Beira Rio però, è il Gremio ad aver fatto meglio con 44 vittorie, 24 sconfitte e 39 pareggi.

PROBABILI FORMAZIONI

GREMIO (4-4-2): Marcelo Grohe, Gabriel, Rafael Marques, Rodolfo, Neuton (Gilson); Fábio Rochemback (Vilson), Adilson, Willian Magrão, Douglas; Leandro, Borges DT: Renato Gaucho

INTERNACIONAL (4-4-2): Renan, Nei, Bolívar, Rodrigo, Kleber; Guiñazu, Tinga, Andrezinho (Oscar), D’Alessandro; Rafael Sobis (Oscar), Leandro Damião DT: P.R. Falcao