Ecuador – Barcelona a un passo dalla finale!

foto: El Comercio
foto: El Comercio

A pochi giorni e una giornata dal termine della Segunda Etapa abbiamo una certezza e un sospetto. Sicuramente ci sarà una finale per decidere la squadra campione d’Ecuador 2014; probabilmente l’avversario dell’Emelec, già qualificato come vincitore della Segunda Etapa, sarà il Barcelona, in quello che sarebbe un Clásico del Astillero tra i più importanti di sempre. Dopo il sorpasso avvenuto nel fine settimana, i toreros battono 3-0 il Mushuc Runa e continuano l’operazione che, in cinque settimane, li ha portati a superare l’Independiente: il Chivo Suárez apre le danze dopo quattro minuti, l’inevitabile Blanco colpisce all’80’, subito seguito da Geovanny Nazareno. Nulla però è da dare per scontato: domenica servirà una vittoria in casa dell’Universidad Católica per essere sicuri del primo posto.

L’Independiente, dopo la caduta dello scorso turno, si mantiene infatti a due punti di distacco dalla vetta, ma con una differenza reti migliore: i negriazules sembrano perdere la testa contro l’Olmedo e si ritrovano in nove già nel primo tempo, ma nonostante l’inferiorità numerica si portano in vantaggio con Cortez prima dell’intervallo e negli ultimi venti minuti rispondono colpo su colpo al Ciclón Andino, vincendo 3-2 e lasciano la squadra di Riobamba all’ultimo posto della Tabla Acumulada.

Perde, rinunciano alle residue possibilità, almeno a livello matematico, di aggiudicarsi il titolo senza passare da una finale, l’Emelec: il Bombillo si arrende al Deportivo Cuenca e si prepara alla finale di fine anno. Sconfitta anche per la LDU Quito, superata alla Casa Blanca in rimonta dall’Universidad Católica che ora ha ottime possibilità di qualificarsi alla Copa Sudamericana 2015.

In lotta per un posto nelle coppe anche la LDU Loja, che però viene sconfitta da un Deportivo Quito alla disperata ricerca di punti per la salvezza: la Garra del Oso si porta per due volte in vantaggio all’Atahualpa ma esce sconfitta. Il gol di Mamita Calderón potrebbe essere cruciale per gli azulgrana, che hanno un ultimo turno relativamente favorevole, considerate anche le avversarie delle dirette concorrenti.

Nessuno, in ogni caso, può già darsi per vinto: neppure il Manta, che rimanda l’eventuale retrocessione all’ultima giornata battendo El Nacional 2-1.

Risultati

LDU Quito-Universidad Católica 1-2

Deportivo Quito-LDU Loja 3-2

Barcelona-Mushuc Runa 3-0

Deportivo Cuenca-Emelec 2-1

Olmedo-Independiente 2-3

Malta-El Nacional 2-1

Classifica Segunda Etapa

Barcelona 45

Independiente 43

Emelec 41

LDU Quito 40

Universidad Católica 28

Deportivo Cuenca 28

El Nacional 26

Manta 20

Mushuc Runa 20

LDU Loja 19

Deportivo Quito 19

Olmedo 16

Tabla Acumulada

Emelec 85

Independiente 83

Barcelona 80

LDU Quito 69

Universidad Católica 56

LDU Loja 55

El Nacional 53

Deportivo Cuenca 51

Mushuc Runa 46

Deportivo Quito 45

Manta 43

Olmedo 42