Ecuador – Trionfo del Barcelona: 5-0 alla LDU Quito, Borghi si dimette

(foto: eldiario.ec)

(foto: eldiario.ec)
(foto: eldiario.ec)
Sotto la pioggia di Guayaquil, in un fine settimana in cui l’attenzione dovrebbe essere concentrata sugli impegni della nazionale, il Barcelona assesta una scossa alla Serie A ecuadoriana battendo 5-0 al Monumental la LDU Quito. Se già le prime settimane di campionato avevano dato un’idea delle difficoltà degli albos, capaci di andare a segno soltanto tre volte in sei partite, i toreros si incaricano di distruggere il progetto di Claudio Borghi, che a fine partita dà le dimissioni da allenatore del Rey de Copas, aprendo la caccia al successore. Il trionfo dei padroni di casa è totale, non solo per il risultato e per la posizione in classifica: dopo le reti di Velasco e Penilla, che chiudono il primo tempo sul 2-0, nella ripresa è Jonathan Alvez, l’uruguayano che ha lasciato la Liga per il Barcelona, a girare il coltello nella piaga con il terzo gol. I danni proseguono con il 3-0 di Esterilla, le beffe con il calcio di rigore che l’ex Arezzo e Genoa Damian Lanza para a Brahian Aleman, il cui trasferimento a Quito aveva provocato più di un malessere tra i tifosi dell’Idolo del Astillero. A cinque dalla fine Esterilla pone l’ennesima ciliegina sulla torta realizzando il 5-0: la retroguardia degli albos subisce più gol in una serata che nel resto del campionato e ora non resta che interrogarsi sul prossimo allenatore (Pelusso tra i nomi più quotati nelle ultime ore).

Di fronte a novanta minuti tanto densi di avvenimenti, il resto della nona giornata impallidisce: in un turno ancora una volta segnato dagli errori dal dischetto è il portiere dell’Universidad Católica Galíndez a garantire lo 0-0 ai suoi parando un calcio di rigore eseguito da Johhny Uchuari dell’Independiente; finisce a reti inviolate anche l’incontro tra Aucas ed El Nacional, con i puros criollos che scendono così al secondo posto.

Un gol di Bryan Oña evidenzia i problemi difensivi del Mushuc Runa e consente al Deportivo Cuenca di portarsi al quinto posto, mentre termina in parità lo scontro tra le due neopromosse, con il capocannoniere della scorsa Serie B, Wagner Valencia, autore di una doppietta che consente alla Banana Mecánica di rimontare contro il Delfin.

Risultati

Fuerza Amarilla-Delfin 2-2
Mushuc Runa-Deportivo Cuenca 0-1
Universidad Católica-Independiente 0-0
Aucas-El Nacional 0-0
Barcelona-LDU Quito 5-0
River-Emelec rinviata

Classifica Primera Etapa

Barcelona 16*
El Nacional 15
Independiente 14**
Emelec 13***
Deportivo Cuenca 12
Universidad Católica 11
Aucas 9*
Delfin 8*
LDU Quito 8**
Mushuc Runa 7
River 6**

(* una partita da recuperare; ** due partite da recuperare; *** tre partite da recuperare)