Ecuador – L’Independiente solo in testa prima della sosta

EMELEC_Y_BARCELONA_SE_ENFRENTAN_EN_LA_PRIMERA_FINAL_DEL_CAMPEONATO_ECUATORIANO_DE_FUTBOL_COPA_PILSENER_(15425230824)La Serie A ecuadoriana si ferma per la Copa América con l’Independiente in testa alla classifica da solo. I negriazules approfittano del mezzo passo falso della LDU Quito, che non riesce a vincere la resistenza del Deportivo Cuenca e viene fermato in casa sullo 0-0 dai morlacos, per effettuare uno scatto che, a quattro giornate dal termine della Primera Etapa, potrebbe anche rivelarsi decisivo: al Chucho Benítez di Guayaquil la squadra di Repetto si porta in vantaggio con Daniel Angulo, viene subito ripresa dal nuovo leader della classifica marcatori Daniel Néculman e riesce a battere il River soltanto al 92′, con un calcio di rigore trasformato da Gabriel Cortez.

Le cose più interessanti accadono però appena dietro le prime posizioni. El Nacional, alla prima partita dopo l’esonero di Zambrano, con Edison Méndez nuovamente in squadra, espugna il Monumental: i puros criollos, in attesa del nuovo tecnico Rubén Darío Insúa, costringono il Barcelona alla terza sconfitta nelle ultime quattro partite giocate in casa. E anche qui, non sorprendentemente, arriva un cambio in panchina: il contratto di Rubén Israel, in scadenza a fine maggio, non sarà rinnovato. Alla ripresa del campionato, ai primi di luglio, sarà un altro l’allenatore che dovrà portare i toreros a lottare per la vittoria della Segunda Etapa.

Anche Tabaré Silva saluta il Deportivo Quito: gli azulgrana restano in dieci contro il Mushuc Runa, vanno sotto di un gol (pregevole punizione di Marwin Pita), ma riescono a pareggiare con Luis Maldonado. Al nuovo allenatore, Paúl Vélez, viene consegnata una squadra al quinto posto: non male, considerate la difficile situazione della società.

La sorpresa della giornata arriva da Loja, dove l’Aucas vince per 5-2, nonostante l’impegnativo viaggio dalla capitale effettuato in bus, anziché in aereo: misura che inizialmente era stata annunciata come punitiva, poi spiegata con l’assenza di posti disponibili nei voli diretti a sud. In ogni caso è arrivata la terza vittoria in diciannove giornate: abbastanza per avvicinarsi a soli tre punti dalla salvezza.

Risultati

LDU Loja-Aucas 2-5

Deportivo Quito-Mushuc Runa 1-1

River-Independiente 1-2

LDU Quito-Deportivo Cuenca 0-0

Barcelona-El Nacional 0-2

Universidad Católica-Emelec rinviata

Classifica Primera Etapa

Independiente 40*

LDU Quito 38*

Emelec 29***

Barcelona 27

Deportivo Quito 25

River 23

Mushuc Runa 23

El Nacional 22

Deportivo Cuenca 21

Universidad Católica 19*

LDU Loja 19

Aucas 16

(* una partita da recuperare, *** tre partite da recuperare)