Ecuador – Il Barcelona vince il Clásico ed è solo in testa alla classifica

54162f3b7e579
foto: El Comercio

La sesta giornata della Segunda Etapa era soprattutto il Clásico del Astillero, sempre importante ma, in questo preciso momento del 2014, cruciale anche per le vicende del campionato: un Barcelona finalmente in ascesa incontrava infatti un Emelec che, nelle ultime settimane, era sembrato meno invincibile del solito. Il risultato, nella esaltante cornice del Monumental di Guayaquil, è una vittoria di misura per i toreros: ci pensa Ismael Blanco, arrivato in estate e subito diventato uomo fondamentale della squadra allenata da Rubén Israel, a segnare al 75′ l’unica rete di una partita equilibrata, che vede il Bombillo controllare il primo tempo e i padroni di casa prendere in mano la partita nella ripresa. Per il Barcelona, ora in testa alla classifica e davanti ai cugini, è una vittoria che vuole dire qualcosa in più dei tre punti: i toreros sembrano finalmente all’altezza del nome e della rosa a disposizione e lottare per il titolo è una possibilità molto concreta.

Un’altra, improbabile sfida d’alta classifica, quella tra Mushuc Runa e Independiente, finisce 1-1: ancora una volta il Ponchito di Asad non si arrende e al minuto 93 riesce a pareggiare una partita che sembrava ormai persa. Ancora un punto per la neopromossa, ora seriamente intenzionata a restare nella massima serie. Stesso risultato tra LDU Quito e Deportivo Cuenca, con i morlacos che approfittano della poca efficacia degli albos davanti alla porta per portare a casa un alto punto utilissimo in chiave salvezza.

Finisce 2-0 per la LDU Loja la partita contro un Manta sempre più destinato alla retrocessione, ma più dei gol di Uchuari e Carando a fare notizia è il curioso episodio verificatosi prima del calcio d’inizio. La partita, infatti, inizia con ritardo a causa del mancato pagamento dell’arbitro: soltanto quando i soldi dovuti dalla federazione al direttore di gara vengono consegnati in contanti si può finalmente iniziare a giocare.

Tira un sospiro di sollievo il Deportivo Quito, finalmente vittorioso al sesto tentativo in questo semestre: per avere la meglio sull’Olmedo bastano cinque minuti di José Cortéz, che prima serve a Feraud l’assist per l’1-0 e poi segna personalmente il raddoppio. Nella capitale gioisce anche El Nacional, che batte per 2-0 un’Universidad Católica in grave crisi (solo 2 punti nelle ultime 5 partite).

Risultati

Mushuc Runa-Independiente 1-1

Universidad Católica-El Nacional 0-2

LDU Loja-Manta 2-0

Deportivo Quito-Olmedo 2-0

LDU Quito-Deportivo Cuenca 1-1

Barcelona-Emelec 1-0

Classifica Segunda Etapa

Barcelona 13

Mushuc Runa 11

LDU Loja 9

Deportivo Cuenca 9

El Nacional 9*

Independiente 8**

LDU Quito 8*

Emelec 7*

Deportivo Quito 5

Olmedo 3*

Universidad Católica 2*

Manta 1*

Tabla Acumulada

Emelec 51*

Independiente 48**

Barcelona 48

LDU Loja 45

LDU Quito 37*

Mushuc Runa 37

El Nacional 36*

Deportivo Cuenca 32

Deportivo Quito 31

Universidad Católica 30*

Olmedo 29*

Manta 24*