Due turni di stop a Moreno, l’assassino della civetta

Luis Moreno, difensore del Deportivo Pereira, starà fermo 2 turni per squalifica

Luis Moreno, difensore panamense del Deportivo Pereira, paga con sole due giornate di squalifica il calcio dato alla civetta, mascotte dello Junior, nel match dello scorso fine settimana.

Moreno ha infatti causato la morte del povero animale, dopo che la civetta era in campo perchè tramortita da una pallonata ricevuta poco prima; l’arbitro, sul momento, non si è reso conto dell’accaduto ma le immagini parlano chiaro.

Moreno, uscito dal campo tra le urla dei tifosi locali (“Asesino… asesino“, il ritornello preferito) ha poi dichiarato di non averlo fatto apposta e si è detto disponibile a fare volontariato presso qualche associazione che si occupa della tutela dei volatili.

Il suo club non farà ricorso, riconoscendo la scorrettezza del suo tesserato.