Doppio Pavone ed Estudiantes al tappeto. Stasera tocca a Patronato ed Arsenal.

Nell’anticipo andato in scena all’Amalfitani di Liniers il Velez conquista i primi 3 punti del 2017 battendo 3-2 l’Estudiantes. Decisivo il 34enne Mariano Pavone che dopo6 giri d’orologio porta avanti il Fortìn, servito in maniera splendida dal chelo Delgadillo, el tanque entra in area e sterza in maniera esemplare mettendo a sedere Desabato per poi trafiggere Andujar. Al minuto 25 l’Estudiantes trova il pareggio con un’azione messa in piedi dai 2 nuovi volti del pincha, ovvero il terzino sinistro ex Malaga Doubarbier che crossa sul secondo palo premiando l’inserimento dell’ex River Solari. Sullo scadere del primo tempo si riportano in vantaggio i padroni di casa grazie a Zabala, che impatta di testa perfettamente sul cross proveniente dalla sinistra di Caire, la palla bacia il palo e poi finisce in rete non lasciando scampo ad Andujar. La seconda frazione di gara si apre con la reazione immediata del pincha che va in gol grazie al colpo di testa di Toledo sul cross dal fondo di Sanchez, il numero 20 si libera dalla marcatura molto approssimativa di Nasuti e trafigge Assmann. Dopo 10 minuti De Felippe decide di aumentare il peso offensivo della sua squadra gettando nella mischia  el Burrito Martinez al posto di Delgadillo autore comunque di una buona partita. Al minuto 89 gli sforzi del Velez vengono premiati, il neo entrato Ivan Gomez sbaglia il disimpegno e consegna il pallone di fatto sui piedi del Tanque Pavone che batte per la seconda volta Andujar e consegna i 3 punti al Velez. Partita molto divertente, dove la voglia del Velez di vincere ed allontanarsi sempre più dalla zona calda hanno avuto la meglio su un’Estudiantes un po’distratta, che dovrà  cambiare registro già a partire da Martedì, quando a Rio de Janeiro affronterà il Botafogo.

Stasera ore 01,00 sarà la volta di 2 compagini meno nobili come Patronato ed Arsenal, ma che rappresenta una vera e propria sfida salvezza, anche se i padroni di casa possono vantare 10 punti di vantaggio sulla squadra di Grondona. Tuttavia, per quanto riguarda l’Arse arriva a questo impegno forte del successo nel preliminare di Copa Sudamericana dove si è imposta 2-0 in casa dei peruviani del Juan Aurich, con il nuovo rinforzo Wilchez subito decisivo. Nel Patronato da sottolineare l’arrivo come unico rinforzo dal calciomercato  quello di Graciani dall’Estudiantes che partirà inizialmente dalla panchina.

Patronato 4-4-2:Bertoli;Geminiani,Andrade,Vera,Marquez;Comas,Lemos,Guzmàn,Arce;TelecheaQuiroga.

Arsenal 4-3-1-2:Pellegrino,Velàzquez,Curado,Bottinelli,Corvalan; Marin,Bellocq,Milo;Wilchez,Sotelo,Boghossian