Cruz Azul, il regalo di Natale è Santa C…ruz!

Per l’ufficialità manca davvero poco e poi Roque Santa Cruz sarà, a tutti gli effetti, un nuovo giocatore del Cruz Azul. Il club messicano pagherà 2 milioni di euro al Malaga, società con la quale il bomber paraguayano aveva un contratto in essere fino a giugno 2016.

Roque Santa Cruz, 33 anni

Nella giornata di oggi il sudamericano sosterrà le visite mediche a Madrid e poi volerà in Paraguay per festeggiare il Natale e preparare tutti i documenti necessari al suo passaggio alla Maquina celeste. Santa Cruz, 33 anni, ha collezionato finora 97 caps in nazionale, condite da 28 reti e giocato per Olimpia Asuncion, Bayern Monaco, Blackburn, Manchester City, Betis Siviglia e, appunto, Malaga. Ha vinto 5 Bundesliga, 4 Coppe di Germania, 1 Champions League e 2 Coppe di Lega tedesche.

Raggiunto dalla stampa, l’ex numero 9 malagueño ha dichiarato: “Sono contentissimo del trasferimento e ho una gran voglia di lavorare con e per la squadra. I tifosi vogliono un titolo e io sono qui per questo.” In effetti, in casa Cruz Azul il campionato è ormai solo un lontano ricordo legato al titolo dell’Invierno 1997: che Santa Claus – pardon, Santa Cruz – porti in regalo il tanto atteso trionfo?