Cristaldo a 41 anni torna a giocare nel The Strongest

Luis Héctor Cristaldo
Luis Héctor Cristaldo

Dopo sei mesi di inattività il difensore boliviano Luis Héctor Cristaldo, uno dei più esperti giocatori del paese sudamericano, ha deciso di tornare a giocare e inizierà la temporada 2011 nelle fila del club The Strongest.

Per Cristaldo, che ha giocato la fase finale di USA 1994 con la selezione boliviana, si tratta di un ritorno al passato nella squadra in cui ha giocato buona parte della sua carriera (dal 2001 al 2006).

Intervistato dai giornali locali, il difensore ha dichiarato: “Quello che voglio è semplicemente giocare, la mia vita è giocare: questa è la mia ultima possibilità”.

Lo scorso anno Cristaldo è stato vice allenatore del The Strongest, aiutante sul campo del tecnico argentino Néstor Craviotto.

Il richiamo del campo è stato troppo forte, e il 2011 lo vedrà di nuovo in pantaloncini: nelle interviste ha detto che sarà l’anno del ritiro ma credergli ora diventa difficile.

Nella carriera lunghissima di Cristaldo si trovano esperienze nei principali club del paese boliviano (in particolare il Bolìvar, con cui ha giocato diversi anni nei ’90), ma anche in diversi club continentali, come il Cerro Porteño e il Sol de América in Paraguay.

Nato a Formosa in Argentina Cristaldo si è trasferito in Bolivia a 15 anni e ha subito cambiato nazionalità.