Coppa America 2015: i convocati di Paraguay e Bolivia

Copa-America

Ramon Diaz e Mauricio Soria hanno finalmente reso note le convocazioni di Paraguay e Bolivia in vista della Copa America, ormai prossima al suo inizio. Per la manifestazione cilena il tecnico argentino ex River Plate si è affidato all’usato sicuro, con una lista di giocatori discretamente esperti che permetteranno al dt di affrontare l’esperienza senza troppe incognite. A lasciare indispettiti è soprattutto il reparto d’attacco, dove all’ultimo è stato scartato Oscar Cardozo e – a parte Derlis Gonzalez – i selezionati arrivano tutti da stagioni più o meno anonime. Della spedizione sarà anche Jonathan Fabbro, argentino ma ormai bandiera del Cerro Porteño, uno dei naturalizzati che Diaz aveva individuato al momento del suo insediamento. In attesa di convincere i vari Iturbe e Cubas.

 

Tutto (o quasi) secondo previsioni tra le fila boliviane. Il ct Mauricio Soria, insediatosi sulla panchina della Verde pochi mesi fa, ha portato in ritiro il gruppo storico con poche novità, proseguendo il lavoro dai suoi due predecessori (la Bolivia ha cambiato tre tecnici nell’ultimo anno). L’unica pecca è non essere riusciti a naturalizzare Callejon e Capdevila, stelle del Bolivar fresco campione in patria, che però potrebbero essere arruolati per la Copa Centenario del 2016. Poche novità, si diceva; una è senza dubbio l’assenza di Ramallo, punta di The Strongest che in passato aveva rappresentato una sorta di certezza per la nazionale boliviana. Tra i presenti ci sarà invece il giovanissimo Sebastian Gamarra, primavera del Milan, e già protagonista nei vari tornei sudamericani di categoria inferiore.

 

  • HKL

    cardozo è un buon giocatore quindi poteva servire alla nazionale ma valdez,santa cruz e bobadilla lo rimpiazeranno bene