Copa Perù, la finale è Unión Comercio – Alianza Porvenir de Unicachi

La festa dell'U.Comercio
La festa dell'U.Comercio

L’ultimo posto utile per giocare nel 2011 nella Primera Division peruviana andrà alla squadra vincitrice della Copa Perù: la finalissima sarà giocata tra Union Comercio e Alianza Porvenir-Unicachi.

L’Union Comercio, dopo aver vinto in casa 2-0 l’andata, si è imposto con un netto 4-1 esterno nel ritorno contro il Deportivo Hospital. Il mattatore della serata è stato Martin Dall’orso, capace di realizzare una tripletta al 44′, al 72′ e all’80’ (il momentaneo 0-2 ha portato invece la firma di Ronal Celiz al 68′). Per la squadra di casa il gol della bandiera è arrivato all’83’ grazie ad Amador Monteverde.

L’Alianza Porvenir de Unicachi ha invece rischiato moltissimo: dopo la vittoria per 3-0 in casa nell’andata contro l’ADT, infatti, al ritorno è arrivata la sconfitta per 0-2 che rischiava di portare le squadre ai supplementari. Il gol a freddo, dopo soli 40”, di Javier Espejo ha fatto sperare l’ADT e agitare molto i suoi tifosi.

Al 36′ della ripresa la gara è stata sospesa per alcuni minuti per il lancio di pietre e oggetti contundenti dagli spalti tra i supporter delle due squadre: solo dopo una decina di minuti il gioco è ripreso, ed è arrivato il raddoppio dell’ADT con Juan Cahuas. Ma troppo tardi per cambiare il nome della seconda finalista.

Il 15 e il 19 dicembre si giocheranno le due gare di finale.