Copa Libertadores: The Strongest ad Asunciòn e Universitario sui 3600m di La Paz!

 

Ultimi due appuntamenti in questa lunga settimana di Copa Libertadores. Allo stadio Arsenio Erico il Nacional riceve lo Zamora, incontro valido per il Gruppo 4. Entrambe le squadre arrivano da una sconfitta nella prima giornata e quindi la vittoria di una delle due stasera auNacional-vs-Zamora-FCmenterebbe le chance di qualificazione alla fase ad eliminazione diretta. Gustavo Morinigo tecnico dell’academia pensa ad una formazione offensiva schierando dal primo minuto Fredy Bareiro che l’anno scorso andò vicinissimo ad alzare la Copa con l’Olmipia. Lo Zamora arriva in Paraguay da capolista dopo 7 giornate del Clausura venezuelano,e come  ha fatto capire il tecnico Noel  Sanvicente una vittoria stasera sarebbe importantissima. Tuttavia sembra intenzionato a fare una partita di contenimento per poi sfruttare gli spazi lasciati dagli avversari. Fischio di inizio ore 00,00 italiane.

Nacional: Ignacio Don – Ramón Coronel, Leonardo Cáceres, Raúl Piris, David Mendoza – Marcos Melgarejo, Silvio Torales, Marcos Riveros, Nicolás Martínez – Julián Benítez y Fredy Bareiro. DT: Gustavo Morínigo.

Zamora: Alexis Angulo – Hugo Soto, Jonnathan España, Carlos Javier López, Luis Ovalle – Luis Vargas, Arles Flores, Ynmer González, Pedro Ramírez – Ricardo Clarke y Juan Falcón. DT: Noel Sanvicente.

L’altro muntitledratch della notte è quello tra The Strongest e Universitario valido per il Gruppo 1. Anche qui le due compagini si ritrovano ad occupare gli ultimi due posti del girone. La “U” non sta vivendo un momento facile dopo la sconfitta col Velez e quella in Coppa Inca col César Valejo. L’allenatore  Ángel Comizzo dovrà fare a meno di Dalton Moreira, Christofer González, Aurelio Saco Vértiz e Antonio González tutti infortunati, ma può contare sui gol e l’esperienza nonostante l’età, dell’ex U de Chile e Coritiba  Raul Ruidiaz, classe 90 e già punto fermo della nazionale peruviana. Per quanto riguarda i padroni di casa, Eduardo Villegos potrebbe dover fare a meno del portiere Jemio, al suo posto si scalda Gustavo Fernandez. Ci sarà anche il volante Alejandro Chumacero nele file dei boliviani, tornato in patria dopo l’esperienza allo Sport Recife in Brasile. Ultima nota ma non per questo da dimenticare, si gioca a La Paz a 3600 metri sul livello del mare. Fischio d’inizi ore 2.15 italiane.

The Strongest: Gustavo Fernández o Andrés Jemio; Enrique Parada, Jefferson Lopes, Marcos Barrera, Ernesto Cristaldo; Nelvín Soliz, Víctor Hugo Melgar, Raúl Castro, Gabriel Ríos; Pablo Escobar y Boris Alfaro. DT: Eduardo Villegas.

Universitario de Deportes: José Carvallo; Diego Chávez, Néstor Duarte, Fernando Alloco, Alexi Gómez; Romero, Rainer Torres, Luis García, Sebastián Luna; Carlos Olascuaga y Raúl Ruidíaz. DT: Ángel David Comizo

  • giovanni

    Ruidiaz punto fermo della nazionale peruviana che è ancora senza ct? Vamos Universitario, dimostra che sei più forte delle assenze non di rilievo per me e non essere coniglio come tutte le squadre di Lima da anni ormai in ambito internazionale. Dai che ce la fai.

  • Francesco Madeo

    Indipendentemente dall’esito delle gare di questa notte, le 4 squadre impegnate hanno praticamente zero chances di passare il turno. Speriamo di assistere a sfide divertenti…