Copa Libertadores 2011, Corinthians all’attacco del fortino colombiano

Il Corinthians potrà contare sull’undici migliore, compreso il fenomeno Ronaldo, nel match valido per il primo turno di Copa Libertadores contro il Tolima; il tecnico del club brasiliano, Tite, conferma il laterale destro Alessandro, recuperato dalla varicella, ma soprattutto riuscirà finalmente a schierare il tanto amato tridente, dato che assieme a Ronaldo giocheranno Jorge Henrique e Dentinho.

Al ‘Pacaembù’ si attende l’invasione di tifosi colombiani, che sbarcano convinti che il Tolima possa fare il colpaccio, o almeno limitare i danni in vista del ritorno in altura. Gli uomini di Hernàn Torres sanno che la missione principale deve essere quella di non prendere gol, poi magari, sfruttando gli spazi, Murillo e compagni potranno giocare in velocità per impensierire i bianconeri.

Corinthians: Júlio César; Alessandro, Chicao, Leandro Castan, Roberto Carlos; Ralf, Jucilei, Bruno César; Jorge Henrique, Dentinho, Ronaldo. DT: Tite.

Tolima: Anthony Silva; Gerardo Vallejo, Julián Hurtado, Yésid Martínez, Jair Arrechea; Diego Chará, Gustavo Bolívar, Rafael Castillo, Elkin Murillo; Wilder Medina, Jhon Hurtado. DT: Hernán Torres.

Arbitro: Enrique Osses (CHI) assistito da Patricio Basualto e Sergio Román.
Stadio: Pacaembú, Sao Paulo.
Ora: 01.00 ora italiana