Copa do Brasil, chiusa l’andata: Internacional e Botafogo in scioltezza

Botafogo inarrestabile, ma la qualificazione è ancora in bilico (foto: foxsports.com.br)
Botafogo inarrestabile, ma la qualificazione è ancora in bilico (foto: foxsports.com.br)

Internacional sul velluto, Botafogo vicino ai quarti. Anche se, nel caso dei carioca, rimane il rammarico di non aver definitivamente chiuso i conti, a causa della rete di Guilherme che a pochi minuti dal termine riporta in corsa l’Atlético Mineiro. Si chiude così l’andata degli ottavi di finale di Copa do Brasil, senza pareggi, con tante sfide apertissime e solo poche (l’Inter, appunto, ma anche il Vasco) praticamente certe dell’approdo tra le magnifiche otto.

PIOGGIA… DI GOL – All’Internacional bastano 45 minuti, i secondi, per avere la meglio dei pernambucani del Salgueiro, una delle sorprese del torneo. Dopo un primo tempo passato a sprecare occasioni, ma con una traversa colpita su punizione dall’ospite Daniel, la squadra di Dunga dilaga (è il caso di dirlo, vista la pioggia battente che flagella Novo Hamburgo) nella ripresa: segnano tre dei quattro stranieri presenti in rosa, ovvero D’Alessandro su rigore, Scocco (terza rete dal suo approdo in Brasile) con una zampata sottomisura e Forlán di testa. E al 95′ Alex ha pure il tempo di colpire la traversa con un sinistro da fuori area, sfiorando la quaterna. Colorado, così come il Vasco, di fatto già ai quarti.

I SOLITI NOTI – Poteva esserlo anche il Botafogo, tradito però da una disattenzione difensiva che costa il 2-4 dell’Atlético Mineiro, segnato da Guilherme. Il Fogo è la solita macchina: va sotto per un contropiede di Marcos Rocha, trasformatosi per pochi secondi in centravanti, poi esonda piazzando una quaterna portentosa. Firmata dai soliti noti, peraltro: Lodeiro pareggia con un sinistro a giro, e dopo l’autorete di Leonardo Silva sono Rafael Marques e Vitinho a indirizzare la gara e la qualificazione. Non a chiuderla, però, visto che Guilherme accorcia nel finale, imbeccato da un Ronaldinho che già aveva sfornato l’assist del vantaggio. Tra una settimana, l’Independência sarà una bolgia.

 

Risultati ottavi d’andata

Nacional-AM 0-2 Vasco da Gama

Palmeiras 1-0 Atlético Paranaense

Santos 1-0 Grêmio

Fluminense 2-1 Goiás

Luverdense 1-0 Corinthians

Cruzeiro 2-1 Flamengo

Internacional 3-0 Salgueiro

Botafogo 4-2 Atlético Mineiro