COLOMBIA, si è giocata la quarta di playoff: Nacional in vetta al girone A, nel gruppo B è dominio Cali

Leonel Álvarez, il vulcanico tecinco del Deportivo Cali (ligapostobon.com.co)
Leonel Álvarez, il vulcanico tecinco del Deportivo Cali
(ligapostobon.com.co)

GRUPPO A – Come consuetudine giocatosi di domenica, il gruppo A regala conferme più che sorprese: a vincere sono sempre loro, i verdolagas di Medellín che nella terra del caffè dominano, in lungo e in largo, da un anno a questa parte. Gli avversari di turno erano i tiburones di Barranquilla, l’FC Junior, che all’andata non ha saputo andare oltre al pareggio, consapevole della immane difficoltà di uscire illesi dall’Atanasio Girardot, il fortino di Medellín situato a ben 1500 m sul livello del mare. La partita inizia in lieve ritardo, a causa di un pesante acquazzone che mette paura agli organizzatori, ma questo non turba la calma ferocia dei padroni di casa: dopo soli due minuti il verde passa in vantaggio, con Juan Pablo Ángel che inzucca il preciso cross del sempre funambolico Sherman Cárdenas. Cambiano gli interpreti offensivi (Duque e Uribe relegati in panchina) ma non la sostanza, quella che permette ai padroni di casa di produrre azioni da gol con una frequenza di una regolarità impressionante. Il migliore in campo in assoluto è il portiere ospite Sebastián Viera, bravo a tenere alta la saracinesca fino al 21’ del secondo tempo, quando Wilder Guisao, smarcato in area dall’impeccabile John Valoy, insacca per il 2-0. Giochi chiusi? Non esattamente, poiché el tiburón, che può recriminare per un paio di buone occasioni sprecate nel primo tempo, si salva ancora con due autentici miracoli di Viera su Valoy e Cárdenas, e trova il 2-1 al 74’, con una bordata da fuori del subentrato Edinson Toloza. Fango e sofferenza negli ultimi minuti, che valgono infine i tre punti per il Nacional, ora in discreto vantaggio per la conquista del girone. Infatti Santa Fe e Itagüí annullano vicendevolmente le proprie speranze di qualificazione: la squadra del distretto di Bogotà, dopo aver espugnato il ‘nido’ delle aguilas doradas, crolla in casa attestandosi e facendosi raggiungere sui 3 punti, uscendo così ufficialmente dai giochi. Al Campìn è il doppio lampo di Restrepo e Palacios (74’ e 75’) che regala la vittoria esterna, seppur inutile, all’Itagüí: negli ultimi due turni lo Junior può solo sperare che le due squadre giochino con orgoglio nell’utopica speranza di fermare il dominio verde.

GRUPPO B – Abbiamo la prima finalista. A dirlo non è solo la stampa colombiana, ma tutti i fan del calcio cafetero. A questo punto solo un miracolo potrà impedire al Deportivo Cali di conquistare quel punto che lo separa dalla finale di Liga Postobon-II. La notizia è diretta conseguenza della resa dei Millonarios, i conquistadores del Finalización che sabato notte capitolano a Pasto e, per quest’anno, escono dai giochi. Le attese erano ben diverse: gli ‘ambasciatori’ arrivavano al distretto Nariño con il dichiarato intento di vincere per inseguire i rivali del Cali, e si portano in vantaggio nel primo tempo con Erik Moreno. Peccato per gli albiazules non avere messo in conto la serata di Jorge Ramírez, il girovago uruguagio che nel secondo tempo si accende come dinamite e infila una tripletta che, intervallata dalla rete del compagno Mauricio Mina, regola il risultato finale sul 4-1. Ai finalisti di Copa Postobon resta l’amarezza di vedere il Deportivo Cali riuscire dove proprio loro fermarono la propria corsa, nel vincere l’imprevedibile Once Caldas, che appare per la prima volta stanca e meno battagliera del solito. Al Pascual Guerrero è un assedio dei bianco-verdi, sbloccato da un rigore di Nestor Camacho al 44’; il paraguayano decide il match, che termina senza ulteriori squilli, e in Colombia già si pensa ad allestire una finale dove il verde sarà decisamente la tinta dominante.

 

PARTITE

Gruppo A

Nacional-Junior 2-1

Santa Fe-Itagüí 0-2

 

Gruppo B

Pasto-Millonarios 4-1

Cali-O. Caldas 1-0

 

CLASSIFICA

Gruppo A

Nacional  10

Junior  7

Santa Fe  3

Itagüí  3

 

Gruppo B

Cali  12

Pasto  6

Millonarios  3

Once Caldas  3