Colombia: i Millonarios abbattono l’Atletico Junior e ipotecano la finale. Pari tra Once Caldas e Santa Fe

Nella serata di domenica si sono giocate le semifinali di andata della Liga Postobon. Nel primo incontro, Once Caldas e Independiente Santa Fe hanno pareggiato 1-1 mentre l’impresa è compiuta dai Millonarios, che in casa si impongono 3-0 sull’Atletico Junior.

La festa degli albiazules

Se Once Caldas e Santa Fe saranno protagoniste di un ritorno aperto a qualsiasi verdetto, i Millonarios danno una spallata decisa alla loro sfida battendo – nel catìno infernale del Campìn – lo Junior di Barranquilla per 3-0. L’equipo Embajador è stato protagonista di un autentico monologo, durato novanta minuti più recupero, fatto di possesso palla e azioni pericolose a ripetizione. Richard Paez ha mandato incampo un undici affamato, consapevole del fatto che vincere in casa era indispensabile e – per sua fortuna – si è trovato davanti uno Junior spaesato, molle, che non si è affacciato dalle parti di Ramos nemmeno una volta. Le reti della vittoria sono state segnate da Erick Moreno, giovane attaccante esterno autore di una doppietta, e dal veterano (e animo della squadra) Mayer Candelo, che trova una linea degna del miglior Picasso per spedire una punizione all’incrocio dei pali. Nel ritorno del Metropolitano, a Barranquilla, per i Millonarios sarà importante non prendere gol subito e chiudere gli spazi alla manovra dei locali, che non dovranno essere in condizione di innescare Carlos Bacca, l’unico giocatore in grado di riaprire la contesa.

Se a Bogotà sorridono, a Manizales può uscire tutt’al più un sorriso alla Jack Nicholson in Shining. Al Palogrande, l’Once Caldas non va oltre l’1-1 contro il Santa Fe ed è obbligata ad andarsi a prendere il pass per la finale in trasferta. Pari giusto, questo va detto, frutto di una partita equilibrata e con emozioni da ambo i lati. Le reti arrivano a cavallo tra il primo ed il secondo tempo. Al 41°sono i padroni di casa che si portano avanti, con un colpo di testa di Pepe Moreno su un bel cross di Núñez ma al 49°è già parità. Oscar Rodas si accentra e scaravente un tiro che trova la deviazione del compagno Omàr Perez e spiazza Luis Enrique Martinez. I blancos blancos potrebbero trovare la via del gol allo scadere, quando l’attaccante Mejia si divora un gol davanti al portiere ospite spedendo la palla fuori e obbligando la sua squadra a compiere l’impresa nel ritorno di giovedì.

LIGA POSTOBON CLAUSURA 2011 – SEMIFINALI ANDATA

Once Caldas 1-1 Santa Fe
Millonarios 3-0 Junior